Tu sei qui

Hugh Anderson nominato Leggenda della MotoGP in Nuova Zelanda

Il 4 volte campione del mondo (2 nella classe 50 e altrettante in 125) è entrato ufficialmente nella Hall of Fame del motomondiale

MotoGP: Hugh Anderson nominato Leggenda della MotoGP in Nuova Zelanda

Share


Hugh Anderson è ora ufficialmente una leggenda della MotoGP. Nel corso di una speciale cerimonia tenutasi in Nuova Zelanda, il quattro volte campione del mondo ha ricevuto la sua medaglia ed è stato inserito nella Hall of Fame della MotoGP.

Il direttore di gara della MotoGP Mike Webb e Simon Crafar hanno condotto la cerimonia in onere del loro connazionale all'Hampton Downs Circuit, affiancati da oltre 100 piloti neozelandesi, amici e membri dell'Hamilton Motorcycle Club.

Anderson ha fatto le sue prime apparizioni nei GP nelle classi 500 e 350 nel 1960, conquistando un podio nella classe 350 e, dopo una partecipazione nella classe 250 nel 1961, ha aggiunto le classi 125 e 50 al suo curriculum nel 1962, vincendo una gara in entrambe.

Nel 1963 il neozelandese partecipò ai Campionati del Mondo 125 e 50, laureandosi campione in entrambi nello stesso anno. Nel 1964, dopo aver riconquistato la corona delle 50, si aggiudicò il terzo posto in 125. Nel 1965 riconquistò la corona della 125 e fu terzo nella classe 50. Anderson si ritirò nel 1966 dopo aver conquistato ben 25 vittorie e quattro titoli in soli sei anni.

"Sono incredibilmente grato alla Dorna per avermi nominato Leggenda della MotoGP - ha detto Hugh Andersone - È un onore entrato nella Hall of Fame e voglio ringraziare Dorna e Carmelo, oltre a tutta la mia famiglia, gli amici e i sostenitori, per questo onore e per il loro supporto in tutti questi anni. Sono anche molto grato che questa cerimonia sia stata organizzata in Nuova Zelanda, è stata una giornata davvero speciale".

Articoli che potrebbero interessarti