Tu sei qui

MotoGP, Marc Marquez: l'incubo quarta operazione è concreto e vicino

La cancellazione del GP di Finlandia avrebbe convinto Marc a sottoporsi ad un quarto intervento all'omero, mai completamente guarito dopo l'incidente di Jerez del 2020

MotoGP: Marc Marquez: l'incubo quarta operazione è concreto e vicino

Share


La notizia che sta circolando nel paddock del Mugello nelle ultime ore è di quelle davvero importanti. Marc Marquez sarebbe pronto a sottoporsi ad una quarta operazione al braccio destro, che continua a creargli problemi nella guida non consentendogli di essere competitivo ad un livello accettabile. Secondo quanto riportato dai colleghi di Speedweek, oggi potrebbe anche arrivare un annuncio da parte di Honda riguardo questa operazione ed analizzando la situazione, appare logico che sia questo il momento giusto. 

Marc ha sempre affermato di doversi abituare alla sua nuova condizione fisica, ma evidentemente le limitazioni che gli impongono questo braccio sono tali da relegarlo in zone della classifica che non gli competono. Lo spagnolo aveva sempre negato questa ipotesi riguardante un'ennesima operazione, ma quanto avvenuto in settimana con la cancellazione del GP di Finlandia, avrebbe aperto lo scenario giusto. 

La cancellazione della tappa finlandese lascia infatti un buco di 5 settimane, durante le quali Marc potrebbe iniziare la riabilitazione in vista di un ritorno in sella prima della fine del 2022 e dunque in tempo per partecipare a tutti i test invernali in vista della prossima stagione. Ormai è chiaro che Marc non possa lottare per il titolo in queste condizioni e se non dovesse trovare presto una quadra con la moto, risulta anche molto difficile immaginarlo sul podio a breve. Stamattina Marc ha chiuso al 21° posto le libere al Mugello, una posizione che si commenta da sola. 

La decisione sarebbe dunque quella di sacrificare questo 2022 per farsi trovare pronto ed al 100% in vista del 2023. Ricordiamo che Marc ha un contratto con Honda fino a tutto il 2024 e probabilmente sia HRC che Marc hanno capito che con queste problematiche fisiche, sarebbe in ogni caso impossibile lottare per il titolo in una MotoGP così competitiva. Meglio dunque accettare questa 4a operazione, con la speranza che possa risolvere una volta per tutte il problema e poi sperare di riavere il 'vero' Marquez nel prossimo biennio. Secondo quanto riportato da Speedweek, l'annuncio potrebbe arrivare oggi. 

Articoli che potrebbero interessarti