Tu sei qui

MotoGP, Segni di distensione tra Paolo Campinoti a Marc Marquez

L'otto volte iridato ed il team principal di Pramac si sono incrociati nel paddock a poche ore dalle dichiarazioni di Marquez che chiudono le porte all'opzione del team satellite Ducati

MotoGP: Segni di distensione tra Paolo Campinoti a Marc Marquez

A poche ore dalle dichiarazioni di ieri di Marc Marquez in cui chiudeva alla possibilità di un 2025 coi colori del team Pramac, il caso ha voluto che il nostro collega spagnolo Mela Chercoles di AS si imbattesse in una delle immagini più significative della giornata. L'incontro sereno e rilassato tra l'otto volte iridato, coi colori del team Gresini, ed il proprietario del team Prima Pramac Paolo Campinoti. Il team principal del team satellite Ducati appoggia sulla guancia dello spagnolo uno schiaffo affettuoso, impossibile sapere cosa i due si siano detti nello specifico, ma a giudicare dalle espressioni e dai sorrisi possiamo immaginare che fossero parole di rispetto e di conciliazione tra i due.

La dichiarazione dello spagnolo, arrivata in modo del tutto inaspettato dopo la sua precedente in cui diceva che i colori della sua prossima moto non gli interessavano purchè si trattasse di una moto factory, hanno così esacerbato una situazione già tesa in casa Ducati. L'annuncio di Borgo Panigale sulla decisione in merito alla seconda sella ufficiale accanto al già confermato Bagnaia dovrebbe infatti arrivare a giorni, tra il GP del Mugello e quello di Assen. Una decisione che al momento sta tenendo l'interno mercato piloti in sospeso.

Articoli che potrebbero interessarti

 
Privacy Policy