Tu sei qui

Dalla MotoGP alle auto: HRC ricolloca il direttore Tetsushiro Kuwata

L’ingegnere giapponese si prepara a lasciare la carica di direttore di HRC, per entrare a far parte dell’area automobili del costruttore nipponico. A sostituirlo sarà Taichi Honda, proveniente dal dipartimento off-road

MotoGP: Dalla MotoGP alle auto: HRC ricolloca il direttore Tetsushiro Kuwata

Non è ancora finito il processo di ristrutturazione intrapreso dalla Honda, che si prepara per ricollocare l’attuale direttore HRC, Tetsushiro Kuwata. È questa l’indiscrezione riportata dai colleghi di Motorsport.com, secondo i quali l’ingegnere giapponese smetterà di ricoprire la sua carica dopo 14 anni trascorsi sul progetto MotoGP, per entrare a far parte dell’area automobili di HRC.

Un ritorno al passato per Kuwata, che ha fatto il suo ingresso in Honda Motor nel 2000 iniziando a lavorare presso il Centro di Ricerca e Sviluppo Automobilistico per il progetto F1, per poi spostarsi sul progetto MotoGP nel 2010. Sei anni prima di assumere il ruolo di direttore generale delle attività di HRC nelle competizioni a due ruote. Una carica che sarà ricoperta a partire dal prossimo 1° aprile (data di ripartenza del calendario delle aziende giapponesi) da Taichi Honda, Off-road Race Operations Manager del colosso giapponese.

Una manovra che fa seguito alla sostituzione del responsabile tecnico Honda in MotoGP, Shinichi Kokubu, operata lo scorso anno dalla Casa nipponica, la quale ci tiene a sottolineare dal Giappone come la sua decisione non sia stata in alcun modo influenzata dalla crisi di risultati che ha portato all’addio di Marc Marquez.


Articoli che potrebbero interessarti