Tu sei qui

MotoGP, Stigefelt: Bradl tester e pilota? Ne parleremo in Qatar

Il direttore tecnico del team Petronas vuole vederci chiaro in merito al doppio ruolo ricoperto dal tedesco vista l'assenza di Marquez dalle corse

MotoGP: Stigefelt: Bradl tester e pilota? Ne parleremo in Qatar

Share


Stefan Bradl è un pilota o un collaudatore? È senza dubbio questo uno dei temi di cui si è discusso in inverno, dal momento il tedesco ha svolto quasi dieci giorni con la Honda. Non ci sarebbe alcun problema nel caso in cui Stefan venisse utilizzato dalla HRC nel ruolo esclusivo di tester.

Qualche problema invece nascerebbe nel caso in cui Bradl dovesse essere al via della stagione, in sostituzione di Marquez, dal momento che i piloti non possono girare con le MotoGP prima dei test di Losail.

In merito alla vicenda ne ha parlato anche Johan Stigefelt:Stefan è un ottimo collaudatore e nell’ultima stagione ha disputato diverse gare, grazie alle quali è sicuramente cresciuto e si è rivelato competitivo – ha dichiarato il direttore del team Petronas in occasione della presentazione della squadra – cosa penso dei suoi test con Honda? Durante l’inverno ha disputato diverse giornate e di questa cosa ne parleremo in Qatar”.

Lo svedese non vuole entrare nella polemica, ma al tempo stesso vuole chiarezza.

Articoli che potrebbero interessarti