MotoGP, Fausto Gresini è morto: "dopo due mesi di lotta ci ha lasciato"

L'annuncio ufficiale è arrivato dalla sua squadra, la Gresini Racing: "la notizia che non avremmo mai voluto darvi e che siamo costretti a scrivere"

Share


Il team Gresini con un comunicato ha confermato la dipartita di Fausto Gresini. L'ex pilota era ricoverato dal 27 dicembre all'Ospedale Maggiore di Bologna dopo avere contratto il Covid. Nelle ultime settimana le sue condizioni si erano aggravate a causa di un'infezione ai polmoni.

Di seguito il comunicato della squadra.

"La notizia che non avremmo mai voluto darvi e che siamo costretti a scrivere. Dopo praticamente due mesi di lotta al covid, Fausto Gresini ci lascia con 60 anni appena compiuti. 

Tutta la Gresini Racing si stringe intorno alla famiglia, la moglie Nadia e i figli Lorenzo, Luca, Alice e Agnese...e alle innumerevoli persone che hanno avuto l’occasione di conoscerlo e apprezzarlo".

Articoli che potrebbero interessarti