Tu sei qui

MotoGP, Rossi: "Qualifiche penalizzate dal traffico in pista. Sarà una lunga gara"

VIDEO - La squadra scatterà dall'ottava posizione, ma confida in un buon passo gara. Marini il più veloce del team oggi: "Oggi mi sono divertito, in gara sarà fondamentale restare concentrati"

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


Il Team Monster VR46 domani scatterà dall'ottava posizione di classe in griglia nella 12 Ore del Golfo in Bahrain, grazie al tempo di 2.01'585 che rappresenta la media dei migliori passaggi di Valentino Rossi, Luca Marini e Uccio Salucci. La gara scatterà alle 9:30 locali, ovvero le 7:30 in Italia e sarà divisa in due parti da 6 ore. La partenza della seconda parte di gara avverrà alle 17:30 locali, ovvero le 15:30 italiane. 

“ In questa seconda giornata abbiamo lavorato un po’ sulla macchina e migliorato il nostro passo - ha commentato Valentino Rossi -  In qualifica purtroppo abbiamo trovato un po’ di traffico, potevamo fare un po’ meglio. Domani la gara sarà molto lunga e noi partiremo dall’ottavo posto ma siamo fiduciosi .” 

Soddisfatto Uccio Salucci, che ha girato su tempi abbastanza vicini a quelli dei due piloti della VR46 Riders Academy: "Oggi giornata positiva, nel mio slot di qualifiche ho fatto un bel tempo 2:2. Per domani siamo fiduciosi.”

Il più veloce in squadra è stato però Luca Marini, che ha mostrato dei passi in avanti notevoli anche rispetto all'edizione 2019 dell'Endurance. Il fratello di Valentino Rossi sta dimostrando grande velocità anche su quattro ruote. 

“Oggi è stata una bellissima giornata, ci siamo divertiti - queste le parole di Marini -  In qualifica sono stato veloce e sono soddisfatto del lavoro fatto. Domani partiamo ottavi, la gara sarà lunghissima, sarà importate nelle prime sei ore mantenere la pozione, cercare di guadagnare alcune e stare molto concentrati nelle ultime se ore dove sarà fondamentale non commettere errori perchè il livello quest’anno è molto alto”

Articoli che potrebbero interessarti