Tu sei qui

MotoGP, Vinales: "Grazie Aprilia per avermi capito, emozioni troppo profonde"

Maverick ha commentato la sua decisione di non correre ad Austin dopo la scomparsa del cugino Dean: "è difficile rimanere concentrato in questa situazione"

MotoGP: Vinales: "Grazie Aprilia per avermi capito, emozioni troppo profonde"

Share


Maverick Vinales ha deciso di non correre ad Austin in seguito alla scomparsa del cugino Dean Berta, che ha colpito lui e tutta la sua famiglia. Il pilota spagnolo, arrivato negli Stati Uniti, ha capito che non sarebbe riuscito a scendere in pista. Ha preferito così rientrare in Spagna per stare vicino ai suoi cari.

Maverick ha spiegato la sua decisione su Instagram.

Grazie Aprilia per avere capito la mia situazione e per la gentilezza di averla accettata - le sue parole - Avrei voluto correre per il mio piccolo cugino ma al momento le emozioni sono troppo profonde e mi rendono difficile rimanere distante e concentrato. Grazie a tutti”.

Articoli che potrebbero interessarti