MotoGP, Quartararo: "Valentino Rossi il mio modello, vorrei essere come lui"

"Ho imparato tanto da lui ma anche da Marc Marquez, che è molto forte mentalmente e il miglior pilota in questo momento"

Share


Fabio Quartararo il prossimo anno prenderà il posto di Valentino Rossi nel team ufficiale Yamaha, mentre in questa stagione sta cercando di mettere sulla sua carena il numero 1 che è di Marc Marquez. Entrambi i campioni sono d’ispirazione per il francese.

Valentino è stato un esempio per me fin da quando ero piccolo, l’avevo preso come un modello - ha detto a Marca - Guardavo le sue gare, ricordo la prima, nel 2005 a Jerez, avevo 6 anni. In quel momento mi sono detto che volevo diventare un pilota di MotoGP. Ho molta passione, ma Rossi è il pilota che me ne fa avere ancora di più per essere come lui. È il migliore esempio, quello da cui ho imparato di più.

Anche Marquez, però, è stato un riferimento. A iniziare dallo scorso anno, in cui le strade sue e di Fabio  si sono incrociate in pista.

Marc è molto forte mentalmente, è una qualità da imparare da un pilota top. È lui il migliore pilota in questo momento” ha affermato.

Quartarato ha poi rivelato che festeggerà la sua prima vittoria in MotoGP, ottenuta a Jerez, in un modo speciale.

A fine 2019 mi sono detto: voglio lasciare questa squadra con una vittoria - ha confessato - Ho incrociato le dita perché non ci volesse molto. CI sono riuscito a Jerez, a fine stagione mi farò un tatuaggio sul braccio.

Share

Articoli che potrebbero interessarti