Tu sei qui

MotoGP, Crutchlow: bello essere di nuovo in cima

Cal è davanti a tutti: "Sono in grado di fare buoni tempi e le gomme lavorano bene. Ho testato le ali, ma non mi sono sentito a mio agio"

MotoGP: Crutchlow: bello essere di nuovo in cima

Una volta di più, Cal Crutchlow guarda tutti dall’alto. È infatti dell’inglese il miglior tempo nel venerdi in Andalusia, che mette la ciliegina sulla torta ad una giornata in cui lo strapotere Honda è stato evidente. “Posso dire che la moto è a posto. La pista è diversa da quando siamo venuti a fare i test in novembre, in quell’occasione era freddo e c’era molta aderenza, mentre oggi ne quest’ultima era molto inferiore”.

La situazione cronometro alla mano pare ottima, e Cal non smentisce.

Sembra che sia in grado di fare buoni tempi, e gli pneumatici stanno lavorando bene. Abbiamo usato la morbida e la media, ma domani proveremo anche la dura al posteriore, che potrebbe essere la scelta giusta per la gara. In generale sono fiducioso”.

Non è stato comunque scontato raggiungere un buon assetto, ed il 35 racconta i vari passaggi che ha dovuto affrontare.

“Abbiamo provato diversi assetti e non mi sono sentito a mio agio con le ali, che ho provato qui per la prima volta quest’anno. C’era molto vento quindi non hanno reagito al meglio, così abbiamo dovuto cambiare strada avendo un assetto non ottimale. Ora però mi sento bene, ed è bello essere nuovamente in cima”.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti