Tu sei qui

MotoGP, Dal GP del Mugello torna la vecchia gomma anteriore

Venti piloti su 23 hanno votato per lo pneumatico 2016 e Dorna decide di dare la notizia... a pagamento

MotoGP: Dal GP del Mugello torna la vecchia gomma anteriore

Share


La Safety Commission di questo pomeriggio a Le Mans aveva sul tavolo un argomento particolarmente scottante: quello sulla scelta su quale gomma anteriore usare dal GP del Mugello per il resto della stagione. La decisione era tra l’attuale pneumatico, dalla carcassa più morbida, o quello 2016, con una costruzione più rigida.

La scelta è ricaduta sulla gomma dello scorso anno, quella chiamata con il codice 70, e tutti i piloti dovranno utilizzarla dalla gara italiana fino alla fine dell’anno. Come detto, la decisione è stata presa, anche se non c’è al momento nessuna comunicazione ufficiale e probabilmente non ci sarà.

Dorna, l’organizzatore del campionato, ha deciso di utilizzare il proprio sito ufficiale per comunicare la notizia attraverso un video invece di rilasciare una nota ufficiale. Non è in programma neppure una conferenza stampa per illustrare i particolari della scelta, magari con un confronto diretto con i giornalisti, come accade di solito.

La cosa più grave è che i video in cui Loris Capirossi, membro della Direzione Gara, e Nicolas Goubert, numero 1 di Michelin, parlano della decisione non sono visibili gratuitamente. Per potere vederli bisogna sottoscrivere il video pass, a pagamento.

La notizia quindi c’è, ma solo se si sborsa qualche euro. È facilmente comprensibile come questo modo di operare non possa trovare giustificazioni quando si parla di una modifica che riguarda un argomento tecnico e che dovrebbe essere comunicata secondo un semplicissimo comunicato stampa. E soprattutto gratis.

Abbiamo troppo a cuore i nostri lettori e non vogliamo che mettano mano al portafoglio per sapere una notizia, quindi vi offriamo di tasca nostra le dichiarazioni.

Loris Capirossi: “abbiamo fatto una votazione e su 23 piloti 20 hanno scelto la vecchia gomma, quindi abbiamo seguito la maggioranza”.

Nicolas Goubert: la Dorna ha voluto far provare a Jerez a tutti i piloti la gomma 70 e a detta della maggioranza dei piloti offre più stabilità e meno movimenti in piega. È una differenza piccola, contrariamente a quanto fatto nel 2016 quando abbiamo cambiato il profilo, definirei questa semplicemente una evoluzione”.

AGGIORNAMENTO. Stranamente Dorna, dopo la pubblicazione di questo articolo, ha deciso di rendere gratis i video. Meglio tardi che mai, verrebbe da commentare...

Articoli che potrebbero interessarti