Tu sei qui

MotoGP, UFFICIALE: Bastianini e Vinales la nuova coppia Tech3 con KTM e Red Bull

Enea e Maverick hanno firmato un contratto biennale: divideranno il box del team francese che abbandonerà dal prossimo anno il marchio GasGas

MotoGP: UFFICIALE: Bastianini e Vinales la nuova coppia Tech3 con KTM e Red Bull

In un colpo solo KTM ha completato il quadro del suo futuro: questa mattina è arrivata infatti la conferma ufficiale dell’ingaggio di Enea Bastianini e Maverick Vinales come piloti del team Tech3. Non è finita, perché la squadra satellite francese abbandonerà il marchio GasGas per tornare a sfoggiare quello KTM sul serbatoio: il suo nome sarà Red Bull KTM Tech3. Quindi la Casa austriaca schiererà praticamente due team ufficiali, con lo stesso sponsor e le stesse moto.

Per Bastianini e Vinales si parla di accordo pluriennale, da intendersi come un biennale, come era successo per Acosta, che farà coppia con Binder in prima squadra. A rimanere a piedi sono stati Jack Miller e Augusto Fernandez, le cui prestazioni non sono state sufficienti per la riconferma.

Pit Beirer, Direttore Motorsports di KTM, ha commentato: “siamo molto contenti di aver portato sia Enea che Maverick nel nostro progetto MotoGP e di aver dato loro il pieno sostegno e supporto dell’azienda per continuare a perseguire i loro obiettivi e raggiungere le loro massime prestazioni. È chiaro che stiamo parlando di due dei piloti più veloci al mondo in questo momento ed è un complimento che si fidino di noi e dell'operazione di prima classe che abbiamo creato insieme al Red Bull KTM Tech3. Il nome del team per il 2025 dice tutto: è tempo di rafforzare nuovamente il nome KTM e non potevamo pensare a un modo migliore per portare questo tipo di valore all'azienda se non quello di far diventare Enea e Maverick completamente arancioni Red Bull. Ora andiamo avanti per il resto del 2024 e poi guardiamo a questo nuovo inizio per il prossimo anno".

Nicolas Goyon, Team Manager del team Tech3, ha aggiunto: “siamo lieti di annunciare che Enea e Maverick saranno con noi il prossimo anno e che torneremo a KTM. Non possiamo dimenticare che le nostre prime vittorie in MotoGP sono state ottenute in arancione! Non possiamo nascondere il nostro orgoglio per il fatto che questi due piloti di talento abbiano deciso di guidare le nostre moto. È la dimostrazione che abbiamo seguito la strada giusta e che la nostra tecnologia può lottare in testa al campionato. Vorremmo ringraziare Pierer Mobility AG per la qualità del suo supporto. La nostra collaborazione ha raggiunto il massimo livello quest'anno e sono sicuro che continuerà a crescere in futuro. Vorremmo anche ringraziare Red Bull per la sua dedizione al nostro progetto. Abbiamo un chiaro impegno verso la vittoria ed è per questo che Enea e Maverick hanno deciso di unirsi al programma".

Articoli che potrebbero interessarti

 
Privacy Policy