Tu sei qui

MotoGP, Il capotecnico di Joan Mir positivo al COVID, al suo posto O'Kane

Frankie Carchedi è risultato positivo al tampone molecolare, al suo posto ci sarà Tom O'Kane a Portimao, capotecnico di Sylvain Guintoli

MotoGP: Il capotecnico di Joan Mir positivo al COVID, al suo posto O'Kane

Share


Il COVID non fa sconti e per maggiori informazioni andarlo a chiedere a Frankie Carchedi, capotecnico di Joan Mir. Nonostante si fosse vaccinato durante l’inverno, l’ingegnere britannico è stato riscontrato positivo al tampone molecolare a cui si è sottoposto prima di partire per il Portogallo.

Attualmente Carchedi si trova in isolamento nel rispetto di quelle che sono tutte le norme AntiCOVID. A sostituirlo nel weekend sarà quindi Tom O'Kane, capotecnico del collaudatore Sylvain Guintoli.

In merito all’annuncio della positività al COVID di Carchedi, la Suzuki ha fatto sapere che tutti i componenti dello staff sono risultati negativi al tampone molecolare a cui si sono sottoposti prima della partenza per il Portogallo.

Rimanendo in tema COVID, in Portogallo è assente anche Milena Koerner, team manager del team Forward MV Agusta, impegnato in Moto2. La responsabile della squadra non è partita per il Portogallo a seguito del tampone risultato positivo. 

Articoli che potrebbero interessarti