MotoGP, Dovizioso sarà operato in serata: obiettivo essere al GP di Jerez

Confermata la frattura non scomposta alla clavicola della spalla sinistra, verrà inserita una placca per accelerare il recupero. Ciabatti: "possibile vederlo in pista per la prima gara"

Share


Andrea Dovizioso verrà operato in serata all’ospedale di Modena, a dirigere l’intervento darà il dottor Giuseppe Porcellini che in passato ha avuto in cura vari piloti della MotoGP, tra cui Valentino Rossi.

Secondo quanto abbiamo appreso, Dovizioso ha riportato la frattura non scomposta della clavicola della spalla sinistra mentre stava partecipando alla gara del campionato regionale dell’Emilia Romagna di cross sulla pista di Monte Coralli, a Faenza.

A prestare i primi soccorsi al Dovi è stato Fabrizio Borra, fisioterapista a lungo al fianco di Fernando Alonso che da qualche tempo segue anche il forlivese della Ducati.

Dopo l’incidente, Andrea è stato portato all’ospedale di Forlì per accertamenti e, una volta che gli esami hanno evidenziato la frattura, si è deciso di procedere all’operazione.

Per fortuna non è scomposta - ci ha detto il direttore sportivo di Ducati Paolo Ciabatti - questa sera verrà operato e sarà inserita un placca nella spalla in modo da accelerare il recupero.  L’obiettivo è quello che possa correre a Jerez”.

"Ho fatto tutto da solo - ha detto Dovizioso al collega Paolo Ianieri - atterrando mi è partita la ruota posteriore e sono caduto".

La prima gara della MotoGP è in programma fra tre settimane sul circuito spagnolo, il 19 luglio.

 

Share

Articoli che potrebbero interessarti