Tu sei qui

MotoGP, L'età sorride a Marquez, meglio di Rossi e Agostini

Il settimo titolo giunge a soli 25 anni e 246 giorni, nessuno come lui ha vinto in nove anni consecutivi un minimo di cinque gare a stagione 

MotoGP: L'età sorride a Marquez, meglio di Rossi e Agostini

Che spettacolo questo Marc Marquez. A Motegi il Fenomeno di Cervera ha scritto una nuova pagina del Motomondiale, mettendo in cassaforte il settimo titolo iridato. Lo ha fatto nel modo migliore, ovvero vincendo dopo un incandescente testa a testa con Andrea Dovizioso che ha visto il forlivese finire sfortunatamente a terra. In questo 2018 Marc ha alzato ulteriormente l'asticella,  ecco tutti i numeri di una carriera da incorniciare da parte del 93.

- All'età di 25 anni e 246 giorni, Marquez è il più giovane pilota di tutti i tempi a raggiungere il settimo titolo iridato, facendo meglio di Mike Hailwood, che aveva 26 anni e 140 giorni quando conquistò il settimo Mondiale nel 1966 nella 350.

- L’alfiere Honda è uno degli otto piloti ad aver vinto sette e più titoli, affermandosi in tutte le classi. Gli altri sono John Surtees (7), Phil Read (7), Carlo Ubbiali (9), Mike Hailwood (9), Valentino Rossi ( 9), Angel Nieto (13) e Giacomo Agostini (15).

- Dopo oggi, Marc è il pilota più giovane che abbia mai vinto cinque titoli nella classe regina all'età di 25 anni e 246 giorni, abbattendo il record che apparteneva a Valentino Rossi, quando aveva 26 anni e 221 giorni.

- Marquez è uno dei quattro piloti assieme a Mick Doohan, Valentino Rossi e Giacomo Agostini, che vanta più di cinque titoli iridati nella classe regina.

- Questi cinque Mondiali lo spagnolo li ha conquistati tutti con la Honda, proprio come Mick Doohan

- Solo un pilota spagnolo ha vinto più titoli mondiali di Marquez, si tratta di Angel Nieto, che ha collezionato ben 13 titoli iridati (sette nella classe 125cc e sei nella classe 50cc) tra il 1969 e il 1984.

- Negli ultimi nove anni Marquez si è assicurato almeno cinque vittorie a stagione in tutte le categorie dove ha partecipato. È il primo pilota a ottenere questo riconoscimento nei 70 anni di storia del motociclismo dei Gran Premi, battendo il suo stesso record del 2017.

- Con ben otto affermazioni, lo spagnolo ha vinto più gare di tutti in questa stagione della MotoGP rispetto ad ogni altro pilota. Ha anche ottenuto il maggior numero di podi (13) e pole position (5).

- Rimanendo in tema di pole position, ne vanta ben 78 in carriera.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti