Tu sei qui

SBK, Questione di famiglia: Andrew Irwin ritorna in Honda per il BSB 2023

Perso Glenn Irwin, Honda Racing UK torna ad affidarsi al fratello Andrew per mantenere la CBR nelle zone di vertice del British Superbike. Al suo fianco il riconfermato Tom Neave

SBK: Questione di famiglia: Andrew Irwin ritorna in Honda per il BSB 2023

Share


In Honda Racing UK è diventata puramente una questione di famiglia. Perso il vicecampione 2022 Glenn Irwin, passato clamorosamente a PBM Ducati, in data odierna la struttura di riferimento della casa dell'Ala dorata nel Regno Unito ha ufficializzato che si affiderà nientemeno che al fratello Andrew in vista della prossima stagione del British Superbike. Un ritorno alle origini per il pilota di Carrickfergus, designato per mantenere la CBR 1000 RR-R nelle zone di vertice della classifica al fianco del riconfermato Tom Neave.

Andrew Irwin cavallo di ritorno

Portacolori nell'ultimo biennio del team SYNETIQ BMW Motorrad, il più giovane degli Irwin ha vissuto pochi momenti di gioia, con soli cinque podi conquistati e l'onta di non essere riuscito a piazzarsi (quantomeno) all'interno della top-10 in campionato. Due stagioni ingloriose lo hanno spinto a sposare di nuovo la causa di Honda Racing UK. Squadra in cui militò precedentemente e che gli evoca tuttora ricordi indelebili, come la prima vittoria in carriera nel BSB a Thruxton 2019. Con il compito di non far rimpiangere il fratello Glenn, Andrew ritroverà la CBR da lui tanto amata, che nel 2020 portò in trionfo al debutto in quel di Donington Park: "Sono davvero entusiasta di aver firmato con Honda per il 2023 - ha detto - la CBR è una moto che amavo e credo che adesso sia migliorata ancora rispetto a quando me ne sono andato due anni fa. Glenn lo ha dimostrato quest'anno e non c'è motivo per cui non possiamo disputare un campionato di alto livello. Ho intenzione di lavorare sodo in questi mesi per arrivare al 2023 al top della forma, non vedo l'ora di tornare in sella alla Fireblade".

Neave riconfermato

Dopo averne schierate ben quattro nel biennio 2021-22, dalla prossima stagione Honda Racing UK tornerà alle classiche due moto in griglia. Con i giapponesi Ryo Mizuno e Takumi Takahashi in procinto di cimentarsi in nuove sfide, accanto ad Andrew Irwin è stato deciso di rinnovare la fiducia a Tom Neave. Classificatosi 19esimo con 36 punti all'attivo nella prima stagione in pianta stabile nel BSB, il Campione British Superstock 1000 2021 è chiamato al definitivo salto di qualità: "Sono assolutamente felice di rimanere in Honda Racing UK per quella che sarà la mia quinta stagione consecutiva con loro. Insieme abbiamo ottenuto molto in passato e restare sulla Fireblade per un altro anno è positivo per me - ha ammesso - la mia prima stagione completa nel BSB si è rivelata dura, ma l'esperienza che ho acquisito è preziosa. Non vedo l'ora di ripagare la fiducia che la Honda ha dimostrato in me, farò del mio meglio per compiere il passo successivo nella mia carriera agonistica".

Articoli che potrebbero interessarti