Tu sei qui

MotoGP, Miller: "Lucy Crutchlow sarà felice di non avere Cal fra i piedi per un po' "

"Mi dispiace però perché abbiamo perso Dovizioso, siamo amici, ho fatto tante volte cross con lui ed è un ragazzo sincero, uno della vecchia scuola"

MotoGP: Miller: "Lucy Crutchlow sarà felice di non avere Cal fra i piedi per un po' "

Share


Questo fine settimana Jack Miller ritroverà in pista il suo vecchio compagno in LCR Honda dal 2015 Cal Crutchlow. I due sono piuttosto amici e fanno entrambi parte di quella genìa di piloti che parla senza peli sulla lingua.

"Sì, ho riavuto il mio amico Cal, ma in cambio abbiamo perso un altro amico, ovvero Dovi - ha detto il 27enne australiano - Dovizioso è un ragazzo che ammiro da molto tempo. È sempre stato aperto e onesto, ci mancherà sicuramente. Lo considero un buon amico, anche perché abbiamo fatto motocross insieme tante volte. E poi è un uomo sincero: quando l'anno scorso ho vinto, è sempre stato uno dei primi a inviare un messaggio di congratulazioni. Non ce ne sono molti come lui, oggi. Se ti dice ‘Sono felice per te’, significa che è davvero felice. Lui è della vecchia scuola”.

Riguarda a Cal, Jackass non ha potuto che fare una battuta.

“Mi fa piacere di ritrovare Cal in pista alla guida della Yamaha per il resto del campionato. Ho come l’inpressione che sua moglie Lucy sarà felice di vederlo fuori di casa per un po”.

Articoli che potrebbero interessarti