Tu sei qui

SBK, Oli Bayliss correrà nella nuova SuperSport con la Ducati V2 di Barni

Non solo Bulega, ci sarà anche il figlio del grande Troy in sella alla Panigale nella nuova categoria che prenderà il via la prossima stagione

SBK: Oli Bayliss correrà nella nuova SuperSport con la Ducati V2 di Barni

Il 2022 sarà l’anno del cambiamento in SuperSport, vista l’apertura alle cilindrate fino a 955cc. All’opera vedremo infatti MV Agusta, così come Triumph e Ducati. A proposito di Ducati è ormai risaputo da tempo che la Casa di Borgo Panigale schiererà nella serie la Panigale V2, tanto che alcune squadre hanno già preso la balla al balzo.

È il caso di Aruba, che ha scelto di presentarsi ai blocchi di partenza con Nicolò Bulega, il cui annuncio è arrivato lo scorso settembre. Le novità non sono finite qua, perché alla lista si aggiunge anche il team Barni. La squadra di Marco Barnabò ha deciso di affidarsi alle qualità di Oli Bayliss, figlio del grande Troy.

Alcune settimane fa Paolo Ciabatti aveva dichiarato apertamente l’intenzione di portare il giovane australiano nel Campionato, adesso ecco arrivare la conferma come riportato oggi dalla Gazzetta. Dopo le esperienze maturate in Australia, Oli debutterà nel Mondiale il prossimo anno, lasciando il proprio Paese per trasferirsi a Ravenna con papà Troy.

I due prenderanno casa a Ravenna ospiti di Davide Tardozzi. Sarà quindi una sorta di ritorno nella sua seconda casa per colui che è considerato come la leggenda di Ducati. In mattinata arriverà il comunicato ufficiale da parte della squadra.  

Articoli che potrebbero interessarti

 
Privacy Policy