Tu sei qui

MotoGP, Rivola: "Analisi del capello di Iannone negativa, ci appelleremo al CAS"

In attesa del verdetto: "Ci sono già otto casi di atleti le cui analisi dei capelli sono risultate anch'esse negative. Si sono tutti appellati al CAS, dopo aver perso in primo grado e hanno vinto"

MotoGP: Rivola: "Analisi del capello di Iannone negativa, ci appelleremo al CAS"

Share


Massimo Rivola al ritorno dai test di Sepang è tornato sul 'caso Iannone' con Speedweek.

"Non sto nemmeno considerando la possibilità che Andrea sia assente per l'intera stagione. Ho buone ragioni per pensarla così: l'analisi dei capelli è stata negativa, e può risalire fino a cinque mesi fa, fino a settembre. In tutto quel periodo il risultato è stato negativo. E' un segnale molto buono da parte di Andrea, perché non tutti gli atleti permettono questo tipo di analisi, perché con essa si può vedere tutto. L'analisi dei capelli non mente".

Il problema è che la WADA considera solo l'analisi dell'urina.

"Nel regolamento WADA si parla solo del campione di urina, perché questo tipo di accertamento costa molto meno e si può valutare il risultato in brevissimo tempo - ha proseguito il Ceo di Aprilia Racing - Ci sono già otto casi di atleti le cui analisi dei capelli sono risultate anch'esse negative. Si sono tutti appellati al CAS, dopo aver perso in primo grado e hanno vinto. Hanno vinto tutti quelli che hanno presentato ricordo con questo tipo di analisi".

Anche in questo caso, però, il problema è l'apertura iridata, in Qatar, maledettamente vicina: i test ci saranno dal 22 al 24 febbraio, il Gran Premio l'8 marzo.

"Sono abbastanza rilassato che Andrea tornerà, anche se rilassato non è la parola giusta. Sono un po' deluso perché non è colpevole e sta pagando per qualcosa che non ha fatto. Ma stiamo anche pagando noi dell'Aprilia. Abbiamo bisogno di lui ora più che mai, perché questa moto è stata costruita anche sulla base dei suoi suggerimenti. Voleva una moto che fosse migliore in curva e più scorrevole nel complesso. Quelle cose che aveva avuto con Suzuki. Siamo certamente in svantaggio per la sua mancanza".

Share

Articoli che potrebbero interessarti