Tu sei qui

MotoGP, Randy Mamola ritrova la tuta della 200 miglia di Imola...mai corsa

Il pilota californiano è rientrato in possesso di un cimelio della sua giovinezza: la tuta Bates della Yamaha America

MotoGP: Randy Mamola ritrova la tuta della 200 miglia di Imola...mai corsa

La prima gara europea di Randy Mamola fu una 200 miglia di Imola. In realtà, eravamo a metà degli anni '70, il pilota californiano... non corse. Era infatti troppo giovane e non gli fu dato il permesso.

Ricordiamo un ragazzino con lunghi boccoli rossi alla guida di una Yamaha 250 gialla e nera che indossava una tuta con la medesima combinazione.

Una tuta che nel tempo era sparita, sottratta con altri memorabilia del campione e che è magicamente riapparsa sul web nei giorni scorsi, in vendita. Ovviamente Randy, dopo aver indagato sulla provenienza del reperto, è riuscito a rientrarne in possesso nei giorni scorsi.

Si tratta di una Bates e, come potete vedere, è piuttosto primitiva se rapportata alle tute di oggi, tanto da destare la curiosità dei piloti attuali che hanno potuto toccare con mano le...saponette dell'epoca, cioè il 'supertape' metallizzato che i piloti usavano per proteggere le ginocchia dallo sfregamento sull'asfalto. Il famoso nastro americano, insomma.

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti