SBK, Michel Fabrizio torna in sella al Mugello!

"Non è ancora un progetto, piuttosto un sogno. Ma se rientra Melandri che è più vecchio di me..."

Share


Michel Fabrizio, 3° nel mondiale Superbike 2009 alla guida di una Ducati ufficiale tornerà in sella lunedì prossimo al Mugello alla guida di una BMW del team Althea.

Il test servirà al pilota romano per verificare il suo stato di forma in vista di un eventuale ritorno a tempo pieno nel mondiale Superbike 2017.

"Se torna a correre Marco Melandri che di anni ne ha 34, potrò correre anche io che ne ho due di meno.  Non è ancora un progetto, piuttosto un sogno -  scherza al telefono il pilota romano, che prosegue - come sapete da qualche anno insieme a Genesio Bevilacqua sto seguendo un progetto per i giovani in Moto3 nel CIV con Spinelli, che è terzo in campionato. Però la voglia di correre è tanta, quella non è mai andata via".

Così avete deciso di leggere le carte.

"Sì, sono in forma, peso appena 2 Kg in più del mio peso forma. Così faremo questo primo test e poi abbiamo programmato altri quattro giorni più avanti".

Hai molti rimpianti, torneresti a correre per scacciarli dalla mente?

"No, indietro non si torna. Certo se avessi avuto prima al fianco una persona come Genesio avrei sicuramente commesso meno errori".

Fra questi metti il sorpasso ad Haga a Imola nel 2009?

"Non credo. Un pilota è in pista per vincere. Recentemente su Facebook ho scritto di aver quantomeno scritto una riga di storia del motociclismo, se non una pagina! E' comunque quella staccata, quel sorpasso, fa parte della mia vita".

 

Share

Articoli che potrebbero interessarti