Tu sei qui

SBK, Jonathan Rea chiude in vetta i test a Jerez

Il nordirlandese sigla il miglior tempo davanti a Scott Redding, secondo a meno di due decimi dalla Ninja #65

SBK: Jonathan Rea chiude in vetta i test a Jerez

Share


Si è chiusa nel segno di Jonathan Rea la seconda e ultima giornata di test a Jerez, che ha visto in azione il team Kawasaki, inseme alla BMW di Scott Redding e alla ZX10-RR del team Puccetti, guidata da Tom Sykes.

Dopo un’attesa durata un giorno e mezzo, a causa della pista bagnata dalla pioggia, gli alfieri della Casa giapponese hanno potuto sfogare i cavalli delle loro Ninja, con il nordirlandese che ha progressivamente abbassato i suoi tempi, fino a sfondare il muro dell’1’40” con il crono di 1’39”911, che gli è valso il miglior tempo di giornata davanti alla BMW di Scott Redding. Stacanovista di questi test, il pilota britannico ha completato 91 passaggi con la sua BMW M 1000 RR, fermandosi a 193 millesimi dalla vetta.

Terza piazza per Alex Lowes che si è migliorato nel suo ultimo giro lanciato, incassando poco più di quattro decimi dal suo compagno di squadra. Si è invece fermato a un secondo da Rea Tom Sykes, alla sua prima uscita come pilota della squadra di Manuel Puccetti.

La classifica di giornata

Articoli che potrebbero interessarti