Tu sei qui

SBK, Bautista-Ducati: le combinazioni per vincere il Mondiale in Indonesia

Alvaro ha ben 82 punti di vantaggio su Toprak e a Mandalika c’è il primo match ball a disposizione dello spagnolo: ecco come fare per chiudere i giochi

SBK: Bautista-Ducati: le combinazioni per vincere il Mondiale in Indonesia

Share


Il round di San Juan ha spianato la strada di Alvaro Bautista verso il titolo iridato. Con ben 82 punti di vantaggio su Toprak Razgatlioglu, primo degli inseguitori in Campionato, in Indonesia lo spagnolo ha il primo match ball a propria disposizione.

Spontanea sorge quindi la domanda: come fare?

Visti i 62 punti in palio in ogni weekend, se l’obiettivo è quello di chiudere il Mondiale al primo colpo, Bautista non dovrà perdere più di 20 punti in occasione del fine settimana asiatico. Pertanto allo spagnolo basterebbe ottenere la seconda posizione in tutte e tre le gare anche con Toprak vincitore, dato che perderebbe soltanto 13 punti. Se invece Toprak dovesse vincerle tutte e lui finire sempre terzo, il discorso iridato sarebbe rimandato la settimana seguente in Indonesia per un solo punto!

Numeri alla mano, siamo dell’idea che in Indonesia Alvaro vorrà andare all’attacco, senza perdere tempo a fare troppi calcoli. Qualora fosse, lo spagnolo potrebbe addirittura vincere il titolo nella giornata di sabato in Gara 1.

La cosa non è però così semplice, dato che Toprak dovrebbe finire in ottava posizione o peggio. Mentre con un secondo posto, il turco non dovrebbe fare meglio di 13°. Siamo quindi dell’idea che molto probabilmente la giornata chiave per il titolo iridato dovrebbe essere la domenica.

A parte Toprak, i numeri tengono ancora in gioco Johnny Rea. Il nordirlandese potrebbe però già salutare il discorso mondiale nella giornata di sabato. Qualora Bautista dovesse arrivargli davanti in Gara 1, per lui sarebbe finita, perché condannato dall’aritmetica.   

Articoli che potrebbero interessarti