Tu sei qui

SBK, SSP, Aegerter non si ferma più: pole anche a Donington Park

Il leader di campionato Dominique Aegerter centra la pole nelle qualifiche della SuperSport, con Lorenzo Baldassarri soltanto 7°. Nicolò Bulega e Glenn Van Straalen in prima fila, 5° Federico Caricasulo, 8° Yari Montella

SBK: SSP, Aegerter non si ferma più: pole anche a Donington Park

Share


Reduce da sei vittorie consecutive, Dominique Aegerter è in assoluto stato di grazia. Nulla di nuovo pertanto sotto al sole di Donington Park e, nella mattinata odierna, il portacolori di Ten Kate Racing Yamaha ha centrato la quarta pole in cinque round disputati nel 2022, l'ottava della carriera nel World Supersport. Un perentorio 1'29"961, questo il responso cronometrico al termine delle qualifiche ufficiali, a livello del primato dell'impianto delle Midlands.

Dominique Aegerter gode di un vantaggio di ben 54 lunghezze nella generale nei confronti del primo degli inseguitori, Lorenzo Baldassarri, soltanto settimo con la Yamaha R6 di Evan Bros Racing. L'occasione dunque è ghiotta per mettere (apparentemente) una pietra tombale ai giochi-campionato, a partire da Gara 1 in programma nel pomeriggio alle 16:15 italiane.

Tornando alla graduatoria, il nostro Nicolò Bulega (Aruba.it Racing Ducati) ha cullato il sogno di sopravanzare lo svizzero, ma si è dovuto arrendere al suo strapotere limitando i danni con il secondo tempo a tre decimi. Mentre la prima fila è completata dall'esuberante Glenn Van Straalen (EAB Racing Team Yamaha), terzo malgrado una piccola scivolata allo scadere al tornantino Goddards.

Apre la seconda fila invece Can Oncu in sella alla prima delle Ninja ZX-6R di Puccetti Racing Team, con al suo fianco il Ducatista Federico Caricasulo e Jules Cluzel. Detto di Lorenzo Baldassarri, si è inserito all'interno della top-10 anche Yari Montella, ottavo a precedere Hannes Soomer e Marcel Brenner.

RISULTATI QP:

Articoli che potrebbero interessarti