Tu sei qui

MotoGP, Melandri e Rolfo in carena su DAZN: "il nostro favorito è Quartararo"

Marco e Roberto affiancheranno Niccolò Pavesi e Matteo Pittaccio in cabina di commento. "Valentino potrà fare delle belle gare, difficile possa giocarsi il Mondiale"

MotoGP: Melandri e Rolfo in carena su DAZN: "il nostro favorito è Quartararo"

Share


Il 28 aprile inizierà la stagione 2021 del motomondiale e sullo schieramento di partenza scalderà i motori anche DAZN. Anche quest’anno la piattaforma streaming dedicata allo sport trasmetterà tutti i Gran Premi della massima serie motociclista, partendo il venerdì con il primo turno di prove della Moto3 per arrivare alla domenica con il gran finale della gara di MotoGP.

In cabina di commento sono confermate le voci di Niccolò Pavesi, per la classe regina, e Matteo Pittacci, per Moto2 e Moto3, che saranno affiancati, rispettivamente, dalle spalle tecniche Marco Melandri e Roberto Rolfo. Oltre le cronache dei GP, DAZN sta preparando anche dei contenuti speciali. Come “Officina Melandri”, una miniserie di 3 episodi in cui Marco porterà gli spettatori alla scoperta dei reparti corse di Ducati, Yamaha e Aprilia. Continua anche “Spiega Melandri”, appuntamento in cui viene messo sotto i raggi X lo stile di guida dei vari piloti.

Fare il commentatore è per me un’esperienza fantastica - spiega Melandri - L’idea è quella di riuscire a trasmettere le sensazioni e i piloti dei piloti a chi guarda, è una cosa che mi viene naturale ma che so che non è banale. Quando qualcuno mi ringrazia perché ha imparato qualcosa di nuovo, capisco di avere raggiunto il mio obiettivo”.

Anche per Rolfo stare dall’altra parte della barricata è stata un’esperienza positiva: “mi ha emozionato e arricchito, mi piace molto potere spiegare tutta quella che è la parte tecnica”.

I due commentari sono d’accordo anche su chi sarà il favorito per il titolo: “Fabio Quartararo” declamano all’unisono.

Non si tirano poi indietro sulle possibilità di Ducati e Rossi in questo 2021.

Mi aspetto da Valentino delle gare da protagonista, cambiare ambiente ti ringiovanisce - spiega Melandri - Per quando riguarda Ducati, Bagnaia ha dimostrato in Moto2 di avere l’esperienza per giocarsi il Mondiale, però Miller ha un grande vantaggio, quello di essere velocissimo sul giro secco. Se parti davanti, in MotoGP metà gara è fatta, quindi mi aspetto grandissime cose da lui. Però la prova del nove sarà a Jerez, un pista molto diversa da quella di Losail”.

Anche Roberto ha le idee chiare: “il passaggio di Valentino in Petronas gli garantirà maggiore tranquillità, avrà meno pressione. Non lo metto tra i favoriti per il titolo ma mi aspetto da lui qualche exploit. In casa Ducati, invece, vedo un Miller più veloce sul giro secco e a inizio gara, ma se Bagnaia ritroverà quel ritmo che ha perso alla fine dello scorso anno potrà essere un uomo di classifica”.

DAZN seguirà tutte le gare del motomondiale, questo il calendario provvisorio al momento:

28-mar GRAN PREMIO BARWA DEL QATAR
4-apr GRAN PREMIO DI DOHA
18-apr GRAN PREMIO DEL PORTOGALLO
2-mag GRAN PREMIO RED BULL DI SPAGNA
16-mag GRAN PREMIO SHARK HELMETS DI FRANCIA
30-mag GRAN PREMIO OAKLEY D’ITALIA  
6-giu GRAN PREMIO MONSTER ENERGY DI CATALUNYA
20-giu GRAN PREMIO LIQUI MOLY DI GERMANIA
27-giu GRAN PREMIO MOTUL DI OLANDA  
11-lug GRAN PREMIO DI FINLANDIA
15-ago GRAN PREMIO D'AUSTRIA
29-ago GRAN PREMIO DI GRAN BRETAGNA
12-set GRAN PREMIO DI ARAGÓN
19-set GRAN PREMIO OCTO DI SAN MARINO E DELLA RIVIERA DI RIMINI
03-ott RAN PREMIO MOTUL DEL GIAPPONE
10-ott GRAN PREMIO OR DELLA THAILANDIA
24-ott GRAN PREMIO RED BULL D'AUSTRALIA
31-ott GRAN PREMIO DELLA MALESIA
14-nov GRAN PREMIO MOTUL DELLA COMUNITA' VALENCIANA

Attiva ora e guarda le gare di MotoGP, Moto2 e Moto3 live e on demand.

Articoli che potrebbero interessarti