Lavori al 50%, corsa contro il tempo per portare la MotoGP in Indonesia

VIDEO - Al Mandalika sono in costruzione la strada di servizio e il sistema di drenaggio. Fine prevista (e sperata) a giugno, omologazione a luglio

Share


Continuano i lavori al circuito di Mandalika in Indonesia. La Mandalika Grand Prix Association (MGPA), che è l'organizzatore ufficiale del GP indonesiano della MotoGP, continua ad accelerare i lavori di costruzione del Mandalika Highway Circuit. Tramite il suo account Instagram la MGPA, ha riferito che i lavori di costruzione del Circuito di Mandalika hanno raggiunto il 42,98%. In questo momento è in atto la pavimentazione della strada di servizio.

"Il lavoro sui corpi dei tunnel 1 e 2 è stato completato al 100%. E la costruzione dei muri di sostegno per ogni galleria è continuata - ha spiegato MGPA come riportato da Bola.com - Stiamo anche lavorando su un sistema di drenaggio. Questo sistema non è stato fatto con noncuranza. Il modello ha ricevuto una licenza dalla FIM, il che significa che un sistema di drenaggio come questo viene utilizzato anche in altri circuiti. Abbiamo anche dei supervisori dalla Germania a lavorarci". 

L'MGPA al momento corre contro il tempo per completare i lavori del Circuito di Mandalika, la Dorna, infatti, non ha fissato il GP d'Indonesia mettendolo tra le riserve del campionato 2021 insieme a Portimao e Igora (Russia). Il processo di omologazione del tracciato che dovrebbe avvenire in luglio e per questo i lavori dovrano essere completati entro giugno 2021, come confermato dallo Chief Strategic Communication Officer di MGPA Happy Harinto. 

Articoli che potrebbero interessarti