Tu sei qui

SBK, Davies aspetta l’Aprilia, ma entro domenica bisogna decidere!

Questa settimana Chaz avrebbe dovuto firmare con Go Eleven ma la trattativa è in stand-by, nel frattempo Barni valuta anche Cortese

SBK: Davies aspetta l’Aprilia, ma entro domenica bisogna decidere!

Share


Arrivati a questo punto è solo questione di ore o di giorni. Già, perché entro domenica o massimo l’inizio della settimana prossima, Aprilia deciderà quale pilota arruolare in squadra per il 2021. La rinuncia forzata ad Andrea Iannone, condannato per doping a 4 anni, ha infatti costretto la Casa a guardarsi attorno, intervenendo di conseguenza sul mercato.

Tra i tanti piloti valutati a finire nel mirino c’è pure Chaz Davies. È da circa una settimana ormai che vi raccontiamo dell’interesse di Aprilia per Chaz, nonostante sul piatto ci siano altri profili come Fabio Di Giannantonio e addirittura Augusto Fernandez, quest’ultimo svelato ieri dai nostri colleghi di Sky Sport.

La faccenda sulla quale però vogliamo concentrarci è quella legata a Chaz. In settimana Davies e Ducati avrebbero dovuto mettere nero su bianco per chiudere l’affare con Go Eleven. Peccato che, vista l’attuale situazione, non ci sia stata alcuna firma.

Chaz e Ducati, insieme a Go Eleven ovviamente, hanno quindi deciso di rimandare il tutto a dopo il GP di Portimao, in modo da capire quali sviluppi ci saranno in merito ad Aprilia. Di sicuro questa situazione non va a genio a Ducati, tantomeno alla squadra di Ramello, costretto ad aspettare nuovamente dopo che la trattativa con il gallese è ormai avviata da quasi un mese, ma ancora non si vede la firma.

La situazione però è chiara: se Chaz non va in Aprila, il posto nel team piemontese è garantito. In caso contrario, Ducati e Go Eleven dovranno mettersi alla ricerca di un sostituto. E in questo caso non mancano i nomi, tra cui quello di Loris Baz, il cui futuro è avvolto da un grosso punto interrogativo dal momento che Ten Kate non ha ancora certezze sul budget.

Go Eleven a parte, tra le squadre satellite che stanno preparando il 2021 c’è anche Barni. Per l’occasione Barnabò ha parlato con diversi piloti, tra cui Baz, senza dimenticarsi ovviamente di Rabat, sponsorizzato dalla Casa di Borgo Panigale dopo che lo spagnolo ha lasciato il testimone a Marini in top class.

Nelle ultime è però emerso un nuovo nome, ovvero Sandro Cortese. Ad inizio stagione il tedesco aveva sostituto nei test di Jerez l’infortunato Leon Camier e ora il suo nome torna d’attualità, dal momento che è un profilo che stuzzica il numero uno del team bergamasco. Su Sandro c’è però anche il pressing di Pedercini per  chiudere la trattativa legata alla seconda Kawasaki al fianco di Cresson.

   

Articoli che potrebbero interessarti