SBK, Orelac saluta Scheib e riparte da Isaac Vinales nel 2021

Il cugino di Maverick Vinales, reduce dalla stagione in SuperSport, è stato promosso in Superbike dove guiderà la Kawasaki

Share


Il 2021 è iniziato anche in casa Orelac. Già, perché la squadra di Calero ha ufficializzato il nome del nuovo pilota per la prossima stagione. Toccherà infatti ad Isaac Vinales raccogliere il testimone di Maximilian Scheib in sella alla Kawasaki.

Di seguito il comunico della squadra in merito alla promozione dello spagnolo della SuperSport alla Superbike.

Il Campionato del Mondo MOTUL FIM Superbike si prepara per la nuova stagione. Isaac Viñales debutterà nel WorldSBK con il team ORELAC Racing VerdNatura. In questo 2020 la squadra con base a Valencia è arrivata in top ten con il cileno Maximilian Scheib. Nella prossima annata insieme a Viñales andrà a caccia del titolo di miglior Indipendente.

Nel 2012 il pilota di Llansa debutta nel Campionato del Mondo Moto3™ e nel 2014 sale sul podio in diverse occasioni. Nel 2016 sbarca in Moto2™ ma porta a casa solo pochi piazzamenti tra i primi dieci. Nel 2019 è la volta del passaggio al WorldSSP dove scende in pista con il team finlandese Kallio Racing Yamaha. Per il 2021 si guadagna un posto nella classe regina insieme a un team che in passato ha lottato per le prime sei posizioni ed è lì che vuole tornare con il 26enne.

Viñales ha commentato l’accordo: “Sono molto felice di correre per il team ORELAC Racing VerdNatura per la stagione 2021. Dopo i passi avanti dell’anno scorso, per me arrivare nel WorldSBK si tratta di una sfida e di un’opportunità per mostrare tutto il mio potenziale. Sono enormemente grato a tutti coloro che fanno parte del team e che hanno avuto fiducia in me. Sono sicuro che insieme lavoreremo e raggiungeremo grandi risultati”.

Share

Articoli che potrebbero interessarti