SBK, CIV: la sfida diventa Mondiale con Forés, Mahias e Ottl

I portacolori del team di Manuel Puccetti saranno in azione a fine luglio in occasione della tappa della Riviera del Campionato italiano

Share


Più che una gara dell’italiano sembra quasi di essere al Mondiale. Sarà infatti un 2020 inedito per il CIV, che nel weekend alzerà il sipario sulla pista del Mugello. Tanti infatti i protagonisti al via della serie con la presenza di diverse wildcard, tra cui spicca quella di Andrea Locatelli nella SuperSport. Occhio però che le novità non sono però finite qua, dal momento che a fine luglio, in occasione della tappa  di Misano, ce ne saranno ben altre. Per maggiori informazioni chiedere a Manuel Puccetti, che ha deciso di accettare la sfida, portando la propria squadra. 

Con la Kawasaki scenderà infatti nella Superbike Xavi Forés, il quale si candiderà come uno dei rivali nella sfida tra Michele Pirro e Lorenzo Savadori. Per quanto riguarda invece la SuperSport, con la ZX-6R troveremo invece Lucas Mahias e Philipp Ottl.

L’appuntamento con la gara tricolore sarà l’occasione per affilare le armi in vista della ripartenza del prossimo 2 agosto a Jerez: “Sono molto contento non solo di poter tornare a correre nel CIV, ma soprattutto perché questa nostra partecipazione rappresenta il nostro ritorno in pista dopo la lunga sosta forzata – ha detto Manuel Puccetti - sarà emozionante tornare nel Campionato Italiano, che per tutti noi rappresenta un ambiente famigliare, dove siamo cresciuti e dove abbiamo scoperto, insieme alla FMI,  piloti come Morbidelli, Nocco, Faccani e Rinaldi, oltre ad aver vinto il titolo Supersport con Cruciani. Non ho mai smesso di seguire il CIV, una fantastica scuola ed un grande trampolino di lancio per Piloti e Team, soprattutto per le cat.  Moto3 e Supersport. La nostra partecipazione sarà un impegnativo allenamento in vista della prossima ripresa dei mondiali delle derivate. I nostri piloti non sono mai stati fermi e si sono allenati sia in palestra che in pista, dove Mahias e Ottl hanno utilizzato moto gemelle, fornite dal Team, di quelle che utilizzano nel mondiale, ma preparate in configurazione stock”.

Share

Articoli che potrebbero interessarti