SBK, Sandro Cortese al via del Mondiale con la Kawasaki di Pedercini

Lucio ci aveva svelato in anteprima la trattativa lo scorso 24 gennaio, in occasione dei test di Jerez, ora c’è l’ufficialità sull'accordo col tedesco 

Share


La notizia ce l’aveva data in anteprima Lucio, in occasione dei test di Jerez. Nonostante la separazione da Global Service Solutions, l’ex pilota voleva comunque essere al via del Mondiale Superbike. Una corsa contro il tempo tra la ricerca di nuovi sponsor, il materiale e ovviamente il pilota.

Alla fine tutto è bene quel che finisce bene e Lucio Pedercini sarà regolarmente al via del Mondiale. Lo farà affidando la Kawasaki a Sandro Cortese, come ci aveva svelato lui stesso a gennaio. Dopo essere stato scaricato da Yamaha, il tedesco ha avuto modo di provare la Ducati del team Barni, sostituendo l’infortunato Leon Camier. Peccato che l’esperienza si sia conclusa a Portimao e Sandro sia stato costretto a guardarsi attorno.

Ecco quindi nascere l’interesse di Pedercini nei confronti di Cortese, con cui è stata raggiunta l’intesa. Sandro debutterà in sella alla Kawasaki in occasione dei test di Phillip Island, poi la prima gara della stagione sul tracciato australiano.

Share

Articoli che potrebbero interessarti