Tu sei qui

MotoGP, Hafizh Syahrin in Moto2 con il Team Angel Nieto nel 2020

Il malese, che quest'anno ha vissuto una stagione complicata in sella alla KTM di Tech3, torna nella classe intermedia. La firma dovrebbe arrivare a breve

MotoGP: Hafizh Syahrin in Moto2 con il Team Angel Nieto nel 2020

La stagione 2019 di Hafyzh Syahrin non è di certo stata ricca di soddisfazioni fino a questo momento. Lo stesso pilota che nel 2018 in sella alla Yamaha M1 e nella sua stagione da rookie aveva raccolto diverse top ten, dimostrandosi pilota all'altezza della categoria top del mondiale, ha faticato moltissimo con il passaggio alla KTM gestita dal Team Tech3.

Il malese ha dunque deciso di tornare in Moto2 per il 2020 e di farlo con una squadra di alto profilo, ovvero il Team Angel Nieto, con cui avrebbe già firmato un pre contratto che dovrebbe essere formalizzato proprio entro questo fine settimana. In attesa dell'ufficialità, ricordiamo che Syahrin ha già conquistato due volte un posto tra i primi dieci in classifica generale nei mondiali Moto2 del 2016 e 2017. 

Queste le parole con cui Hafizh ha diffuso la notizia nel Paddock di Buriram.

"Abbiamo firmato un pre-contratto, non abbiamo ancora messo la firma definitiva sul contratto completo. Probabilmente però lo faremo entro questo fine settimana. Tornerò in Moto2 e non sarà una sfida completamente nuova per me, anche se il motore è cambiato tanto rispetto a quando ci ho corso io".

Hafizh è ben consapevole di quali possano essere i suoi obiettivi al rientro in Moto2.

"Tornando in questa categoria, vorrei fare le stesse cose che ha fatto Luthi, ovvero lottare sempre per una top five o per il podio. Mi piacerebbe poi lottare per il titolo. Non so che moto utilizzeremo, se SpeedUp o Kalex. Devo aspettare che la squadra annunci tutto".

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti