Tu sei qui

MotoGP, Dani Pedrosa torna in gara a Goodwood: parteciperà al Memorial Sheene

Il pilota spagnolo pronto ad immergersi nell'atmosfera anni '50 in sella ad una Paton. In gara anche Laverty, McGuinness e tanti altri campioni

MotoGP: Dani Pedrosa torna in gara a Goodwood: parteciperà al Memorial Sheene

Dani Pedrosa tornerà in gara e lo farà a Goodwood in occasione del Barry Sheene Memorial Trophy. La manifestazione avrà luogo dal 13 al 15 Settembre e lo spagnolo, che attualmente ricopre il ruolo di test rider per la KTM in MotoGP, correrà in sella ad una Paton.

La competizione si terrà sul tracciato di Goodwood nel West Sussex e oltre ad esserci moto prese direttamente dagli anni '50, anche tutti gli spettatori sono invitati ad indossare indumenti ispirati a quel periodo, proprio per aumentare l'atmosfera molto vintage dell'evento, che sta raccogliendo un successo crescente anno dopo anno.

La lista dei partecapanti conta infatti, oltre a quello di Dani Pedrosa che sarà la stessa di questa stagione, nomi pesanti del racing come Eugene Laverty, James Ellison e John McGuinnes, che correrà in sella ad una Matchless G50s. Tanti i piloti del TT che parteciperanno, come Peter Hickman, Michael Dunlop e Conor Cummins.

In pista ci saranno tante BSA, delle Norton e qualche MV Agusta, moto che faranno la gioia degli appassionati e possiamo garantire che i piloti prendono la gara molto sul serio, come testimoniano queste immagini della manifestazione del 2018.

Anche il Duca di Richmond, da sempre organizzatore mecenate della manifestazione, ha commentato la notizia della partecipazione di Pedrosa all'evento: "E' una fantastica notizia che Dani abbia accettato di correre al revival a Settembre. Abbiamo sempre spinto per avere i migliori piloti disponibili per competere al Barry Sheene Memorial Trophy, ed avere un pilota del calibro di Dani sulla griglia conferma la nostra ambizione. La qualità della lista di partecipanti di quest'anno è altissima dall'inizio alla fine, e di certo diventerà un vero classico".

La competizione si svolgerà lungo i tre giorni della manifestazione, con le qualifiche che si disputeranno di venerdì e le due gare distribuite tra il sabato e la domenica. La gara si disputa sullo stile delle pro-amatoriali storiche, con due piloti per ogni moto e pit stop durante i quali avviene il cambio piloti in sella.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti