Tu sei qui

SBK, Rolfo ed il team Grillini insieme nel 2018

Dopo la doppia manche in Qatar con la Kawasaki, il pilota piemontese e la squadra monegasca porteranno in gara la nuova Suzuki GSX-R 1000

SBK: Rolfo ed il team Grillini insieme nel 2018

Share


Dopo un breve assaggio avvenuto nella notte di Losail, ecco la firma per il 2018: Roberto Rolfo ed il team Grillini saranno insieme nella prossima stagione iridata SBK e porteranno in gara la nuova Suzuki GSX-R 1000 quattro cilindri.

Il pilota piemontese torna così in pianta stabile nella massima categoria delle derivate di serie, dopo tanti anni di Supersport; la prima volta per lui con la Superbike fu nel 2006, quando Roberto debuttò con la Ducati 999 del team SC Caracchi, moto sulla quale trovò subito un buon feeling in un campionato che gradì dal primo istante. Negli anni successivi, Rolfo guidò anche Honda e Kawasaki, e l’ultima apparizione in Qatar è stata per lui un monito per tornare.

La squadra monegasca avrà quindi un pilota che ha corso nel Motomondiale nelle classi 250, Moto2 e MotoGP, che porterà tanta esperienza utile per sviluppare la nuova Suzuki: “in Qatar ho instaurato subito un buon feeling con il team Grillini -ha spiegato il numero 44- ed abbiamo deciso di unirci per il 2018. Avrò una Suzuki GSX-R 1000, una moto che mi è sempre piaciuta, ed aver trovato una squadra così appassionata mi ha reso subito felice ed entusiasta, pronto per l’ennesima nuova avventura”.

Andrea Grillini, pronto ad annunciare il secondo pilota, è soddisfatto della sua prima scelta: “come avevo detto, seguivo Rolfo da tanti anni -ha svelato il team manager- e, dopo la doppia manche di Losail, abbiamo deciso insieme di scommettere sul 2018 con la nuova Suzuki. In squadra sono tutti contenti dell’arrivo di Roberto, perché porterà ciò che ci serve per sviluppare la moto e regalarci un ulteriore salto di qualità in questo difficile campionato”.

Articoli che potrebbero interessarti