Tu sei qui

MotoGP, UFFICIALE: Aleix Espargarò si ritirerà a fine 2024

"La testa mi diceva di continuare, ma il cuore di fermarmi perché voglio passare più tempo con la mia famiglia. Un regalo di addio? Sarebbe bello se gli altri piloti mi lasciassero vincere domenica!"

MotoGP: UFFICIALE: Aleix Espargarò si ritirerà a fine 2024

15:38 - Si conclude qui la nostra cronaca LIVE della conferenza stampa di Aleix Espargarò, che ha confermato la volontà di ritirarsi a fine stagione dal ruolo di pilota a tempo pieno. Abbiamo vissuto tutta la carriera di Aleix raccontandola sempre con passione, inizia una nuova fase della sua vita e non possiamo altro che mandare un grandissimo in bocca al lupo ad Aleix, un ragazzo di cuore ed un pilota capace sempre di gettare il cuore oltre l'ostacolo. Grazie Aleix per tutte le emozioni, ad maiora!

15:37 - L'ultima foto è ovviamente con la sua magnifica famiglia. 

15:35 - La conferenza si conclude con una bella foto di gruppo per Aleix e tutti i piloti!

15:35 - "Si, Pol ha influenzato la mia decisione. L'ho visto più felice anche dopo essersi ritirato, mi ha un pochino spinto verso questa decisione".

15:32 - "Penso che farò tante cose in bici, certo. Per il mio futuro da pilota è presto per parlarne, sono qui e voglio solo godermi questo momento, penso anche che ho una buona moto con cui lottare fino a fine anno per podi e vittorie, c'è tempo per pensarci. Poi penso anche al regolamento nuovo, magari avrò delle possibilità di fare il tester ma non ci penso oggi. So di avere una delle migliori moto e so che tanti piloti qui vorrebbero proprio quella moto. Ho bisogno solo di divertirmi fino a fine anno"

15:31 - "Facile dire che il momento più bello della mia carriera sia stato in Argentina, ma in realtà oggi mi sento in modo incredibile, non mi sono mai sentito così. Sento un senso di sollievo, è bellissimo. Se invece devo parlare del momento più difficile, penso al 2018, perché ero davvero vicino a ritirarmi. Avevo deciso, ma mia moglie Laura mi convinse a continuare. Soffrivo con Aprilia, arrivavo lontano dai primi. Ma per fortuna avevo Laura dalla mia parte"

15:27 - "Devo essere onesto con me stesso, tutti questi piloti qui non vedono l'ora di andare in pista, di correre. Ed anche io mi sentivo così fino a poco tempo fa. Ma oggi ho più voglia di stare a casa con la mia famiglia, con i miei figli, mia moglie. Sono corretto con me stesso, perché se oggi in MotoGP non sei concentrato al 100% è davvero difficile essere al top in tutto. Per questo ho deciso". 

15:25 - "Sono felice, ci sono tanti piloti al mondo che sono più veloci di me, tanti sono qui. Ma io ho dato tutto, ho sempre lavorato tantissimo per arrivare ad alto livello. Le ultime stagione con Aprilia sono state un sogno. Anche per questo ho deciso di fermarmi, perché volevo farlo quando mi sentivo bene. Non è stata una decisione facile come immaginate, perché sentivo che sarei andato in un posto molto strano per me. Magari gli altri piloti mi lasceranno vincere questo weekend, sarebbe un bel regalo di addio!". 

15:24 - La sala stampa è tutta un applauso unico per Aleix, commosso dopo questo annuncio. 

15:22 - "Per questo ho deciso di fare un passo di lato, di iniziare a vivere una vita più tranquilla e voglio rinraziare Aprilia per questi anni che sono stati un sogno. Ne ho parlato con Massimo Rivola, Romanio Albesiano, con Paolo Bonora. Non li ringrazierò mai abbastanza per quello che mi hanno dato e per quello che ho potuto dare a loro. Ringrazio anche la famiglia Ezpeleta, la mia famiglia, mio fratello che è sempre stato con me in questi anni. Il mio manager Valera, mia moglie Laura. Ho cercato di essere il migliore possibile e ringrazio tutti di cuore". 

15:20 - "Ho commesso tanti errori nella mia carriera, magari senza quelli avrei raccolto di più, ma io ho sempre corso con il cuore e sono felice di questo. La testa oggi mi dice che sono ancora molto veloce, che sono in grado di tenere il passo dei miei compagni di squadra che sono velocissimi. Ma proprio il cuore mi chiede oggi di stare di più a casa, do godermi di più la mia famiglia e i miei figli". 

15:17 - Aleix prende la parola: "Grazie a tutti per essere qui, bello vedervi in tanti qui. Come tutti immaginate, ho deciso di ritirarmi a fine anno dal ruolo di pilota ufficiale in MotoGP. La mia carriera è stata strana, ho fatto tantissime cose e non avrei immaginato di avere una carriera così lunga nel motomondiale, con tanti podi, vittorie. Sono orgoglioso, davvero molto orgoglioso per tutto questo. E' bello poter fare questo annuncio qui, sulla pista di casa per me"

15:15 - Benvenuti alla nostra cronaca LIVE della conferenza stampa speciale indetta da Aleix Espargarò a Barcellona. 

Aleix Espargarò è oggi il veterano del paddock della MotoGP, con al suo attivo 20 anni di carriera spesi nel motomondiale, di cui 15 passati in top class. Dal 2017 ha letteralmente abbracciato la causa Aprilia portandola da cenerentola del paddock ad essere una delle moto più ambite e veloci in pista e proprio con questi risultati e grazie al suo immenso cuore, si è guadagnato di diritto i gradi di Capitano della squadra italiana. 

Da qualche mese si parla del suo futuro, visto che il suo contratto con Aprilia scade a fine 2024 e nonostante la Casa italiana abbia più volte manifestato la volontà di tenerlo in squadra, forse il futuro di Aleix non sarà da pilota titolare in sella alla RS-GP. L'ipotesi di ritirarsi non è mai stata nascosta da Espargarò, che oggi ha deciso di tenere una conferenza straordinaria al Montmelò, che è senza'altro la sua pista di casa. In molti pensano che questa conferenza sarà destinata proprio ad annunciare la volontà di ritirarsi da parte dello spagnolo, ma c'è chi spera che gli argomenti siano altri, come magari la firma del nuovo contratto con Aprilia per una o due stagioni ancora. 

Seguiremo la conferenza in diretta e riporteremo tutte le parole di Aleix. Appuntamento alle 15:15, Stay Tuned!

photocredit@ Pier Luca Brunetti

Articoli che potrebbero interessarti

 
Privacy Policy