Tu sei qui

SBK, Gardner: “In Moto2 ho spazzato Bezzecchi, la MotoGP è come la F1”

“Lo scorso anno stavo di merda. Se avessi avuto una Ducati sarebbe stata una storia diversa e nel futuro molti giovani verranno sprecati. In F1 Hamilton non potrebbe vincere con una Williams”

SBK: Gardner: “In Moto2 ho spazzato Bezzecchi, la MotoGP è come la F1”

Share


Remy Gardner è uno dei piloti più attesi quest’anno in Superbike e mercoledì prossimo lo vedremo in azione in occasione dei test di Jerez, dove salirà nuovamente in sella alla Yamaha R1. Proprio nelle ultime ore, il portacolori GRT ha rilasciato alcune dichiarazioni a Speedweek in merito a quello che è stato il suo recente passato in KTM.

Parole chiare e trasparenti da parte dell’australiano: “Con una moto diversa sarebbe stato differente il mio 2022 – ha detto – nell’attuale MotoGP hai a disposizione un anno, massimo due, per dimostrare quanto vali. Con questa mentalità sono dell’idea che molti giovani verranno sprecati. Se fossi stato su una Ducati, sarebbe stato molto diverso per me”.

In seguito Remy entra nel dettaglio: “Purtroppo la MotoGP di oggi è più che mai simile alla Formula 1, dove tutto dipende dal mezzo. Ovviamente il pilota ha ancora più influenza che in F1, infatti Lewis Hamilton non potrà vincere con una Williams”.

Infine Gardner cita Bezzecchi: “Ad oggi il 70% è rappresentato dalla moto – ha concluso – prendiamo  ad esempio un pilota come Bezzecchi, dove in Moto2 l’ho spazzato via nell’ultima stagione, mentre lo scorso anno nemmeno sono stato in grado di avvicinarmi a lui. Per me è stata veramente una merda, dato che ero triste e per nulla divertente il modo in cui sono stato trattato”.   

Articoli che potrebbero interessarti