Tu sei qui

SBK, Gardner sbarca in Superbike con Yamaha GRT al posto di Gerloff

Dopo un solo anno di MotoGP, il pilota australiano ripartirà dal paddock della Superbike, dove raccoglierà il testimone lasciato da Gerloff, quest'ultimo diretto in BMW

SBK: Gardner sbarca in Superbike con Yamaha GRT al posto di Gerloff

Share


Lo avevamo scritto la scorsa settimana, adesso è ufficiale. Un volto nuovo arriva nel Mondiale Superbike il prossimo anno. Stiamo parlando di Remy Gardner. Dopo essere stato scaricato da KTM in MotoGP, l’australiano ha preso al balzo la palla delle derivate, trovando l’accordo con il team Yamaha GRT.

Remy raccoglierà quindi il testimone lasciato da Gerloff, il quale ripartirà da BMW Bonovo. Verso il nuovo innesto non manca l’attesa da parte di Andrea Dosoli: “Remy è un giovane talento entusiasmante, che vanta una carriera impressionante nel mondo delle corse – ha detto – siamo ovviamente felici di avere con noi un pilota che oltre ad aver ottenuto risultati significanti, ha dimostrato una grande esperienza ai massimi livelli del motociclismo. Crediamo che sia perfetto per il programma WorldSBK di Yamaha e non vediamo l’ora di vedere cosa riuscirà a fare su una delle nostre R1 WorldSBK. Vorremmo anche ringraziare Garrett Gerloff per il suo impegno con la Yamaha nelle ultime tre stagioni e gli auguriamo il meglio per il futuro”.

Adesso non resta che attendere il comunicato di BMW.

Articoli che potrebbero interessarti