Tu sei qui

SBK, La SuperSport e Triumph aspettano Stefano Manzi

Dopo Baldassarri si allunga la lista dei piloti italiani al via della nuova categoria, per il portacolori della VR46 ci sarebbe infatti la Triumph 765 del team PTR

SBK: La SuperSport e Triumph aspettano Stefano Manzi

Share


Nella giornata di ieri è stato ufficializzato l’approdo di Lorenzo Baldassarri in SuperSport con i colori del team Evan Bros. A quanto pare la rinnovata categoria vedrà diversi italiani al via nella prossima stagione, tanto che la lista è destinata addirittura ad allungarsi.

Tra i nomi ci sarà molto probabilmente anche quello di Stefani Manzi. Dopo sette anni trascorsi nel paddock del Motomondiale, ad attendere il romagnolo c’è ora quello delle derivate. Secondo quanto raccolto nelle ultime ore, il team PTR Simon Buckmaster sarebbe interessato ad averlo in squadra, affidandogli la Triumph 765.

Un progetto ambizioso con l’obiettivo di puntare alle posizioni di vertici, incentrato su quelle che sono le qualità del riminese. Ricordiamo che lo scorso settembre, a Jerez, Manzi fece la sua prima apparizione in SuperSport, dovendo sostituire l’infortunato Verdoia. Adesso ci sarebbe un programma a lunga durata per tutto il 2022.  

Articoli che potrebbero interessarti