Tu sei qui

SBK, Sogno americano: Ducati pensa a Danilo Petrucci per il MotoAmerica

Il pilota ternano potrebbe salire in sella alla Panigale V4 dopo che Loris Baz ha scelto di tornare nel Mondiale SBK con la BMW di Bonovo

SBK: Sogno americano: Ducati pensa a Danilo Petrucci per il MotoAmerica

Share


Ancora tre gare e poi sarà tempo di salutare anche Danilo Petrucci. Come ben sappiamo, il pilota ternano non proseguirà la propria avventura con KTM in MotoGP, dal momento che la Casa austriaca ha scelto di inserirlo nel programma legato alla Dakar.

Occhio però che l’avventura di Petrucci nelle corse in pista potrebbe non concludersi a Valencia. Secondo quanto appreso, Ducati starebbe infatti pensando proprio a lui come sostituto di Loris Baz nel MotoAmerica. Il pilota francese, dopo un solo anno di permanenza, ha infatti deciso di salutare il Circus per tornare nel Mondiale SBK con il team Bonovo, dove correrà con la BMW.

Vista la scelta maturata dal transalpino, la sella di Ducati New Yorker resta quindi scoperta. E allora ecco che Danilo diventa uno dei seri candidati per salirci sopra e andare a sfidare il campione in carica Gagne nel 2022. D’altronde per Petrucci non sarebbe un problema, visto che la Dakar si conclude a metà gennaio e in seguito avrebbe tutto il tempo necessario a disposizione per spostarsi negli States e dare il via a una nuova ed eventuale avventura tutta a stelle e strisce.

Articoli che potrebbero interessarti