Tu sei qui

SBK, Argentina: Garrett Gerloff si prende allo scadere il warm up

Sulla bandiera a scacchi Garrett Gerloff sigla il miglior tempo nel warm up della Superbike a San Juan, precedendo di 16 millesimi Scott Redding. Seguono Jonathan Rea e Toprak Razgatlioglu. Alle 17 la Superpole Race 

SBK: Argentina: Garrett Gerloff si prende allo scadere il warm up

Share


Toh chi si rivede! Un po’ a sorpresa il warm up della domenica mattina argentina della Superbike sul tracciato di San Juan ha finalmente riproposto in cima al monitor dei tempi Garrett Gerloff. In cerca di riscatto dopo un periodo (inspiegabilmente) avaro di soddisfazioni, il portacolori GRT Yamaha ha colto la miglior prestazione in 1’37”719, sopravanzando proprio sulla bandiera a scacchi Scott Redding.

Anch’egli voglioso di rivalsa in virtù della scivolata pronti-via del sabato, il Ducatista si è dovuto accontentare della seconda posizione a soli 16 millesimi dallo statunitense (girando bene sul ’37), giusto a precedere la coppia sotto la lente d’ingrandimento in chiave alloro: Jonathan Rea e il vincitore di Gara 1 Toprak Razgatlioglu, rispettivamente terzo e quarto. Certo, i 15 minuti di “riscaldamento” lasciano il tempo che trovano, anche se il capo-classifica di campionato è sembrato apparentemente nascondersi in vista della sprint race di 10 giri.

Intanto che il turco potrebbe chiudere i discorsi-titolo già al termine di questo week-end, Alex Lowes ha portato la seconda Ninja ZX-10RR al quinto posto, seguono Michael Van Der Mark e Chaz Davies. In top-10 pure Andrea Locatelli e Axel Bassani, mentre è da segnalare la scivolata innocua di Isaac Vinales a metà del turno. Appuntamento alle 17 italiane per lo spegnimento dei semafori della Superpole Race, alle 20 invece Gara 2.

Articoli che potrebbero interessarti