Tu sei qui

Moto2, Joe Roberts si prende la FP2 a Jerez, nessun italiano nei 14

L’americano precede Aldeguer e Garcia mentre Canet rimedia una brutta caduta chiudendo in anticipo il turno, 4° Ramirez seguito da Ogura, 19° Vietti, 22° Arbolino, 24° Foggia

Moto2: Joe Roberts si prende la FP2 a Jerez, nessun italiano nei 14

La FP2 di Jerez sorride a Joe Roberts. Nell’ultimo turno di libere della giornata, l’americano della Kalex recita infatti la parte di protagonista, grazie al crono di 1’40”664. Lo statunitense precede per l’occasione le Boscoscuro di Fermin Aldeguer e del leader iridato Sergio Garcia, racchiuse in soli 267 millesimi.

I tempi sono contenuti perché in un secondo compaiono ben 17 piloti. La nota dolente è però quella di non vedere alcun italiano presente nei 14. Avete letto bene! Per cercare il primo alfiere della pattuglia tricolore bisogna infatti scendere al 19° posto dove spicca Celestino Vietti. Tre posizioni più arretrate Tony Arbolino, apparso in grande difficoltà soprattutto nel tratto centrale della pista. Dietro di lui spicca Dennis Foggia poi più arretrato Matteo Ferrari, presente in veste di wildcard.

Tornando ai piani alti della classe da registrare il quinto posto di Ai Ogura preceduto da Ramirez. Pomeriggio invece amaro per Aron Canet, autore di una brutta caduta alla curva 8, tanto da essere portato fuori in barella e chiudere in anticipo la sessione .

Nei primi dieci della classe anche Manu Gonzalez così come Alonso Lopez, Arenas e Guevar. Il primo fuori dai 14 è Alcoba.

Articoli che potrebbero interessarti

 
Privacy Policy