Tu sei qui

Partito a Vallelunga il Moto Guzzi Fast Endurance 2024

Marcato-Franco e Rota-Bellucci si sono spartiti le vittorie nelle due 'Mini Endurance'. Il prossimo appuntamento è in programma il 9 giugno al Cremona Circuit, dove si correrà una “mini endurance” di 90 minuti

News: Partito a Vallelunga il Moto Guzzi Fast Endurance 2024

Due gare “mini endurance” combattutissime e tanto divertimento per tutte le coppie di piloti al via: il Trofeo Moto Guzzi Fast Endurance è ripartito questo fine settimana all’autodromo di Vallelunga riproponendo l’atmosfera di grande coinvolgimento che ne ha decretato il successo sin dalla sua nascita, nel 2019.

La sesta edizione del Trofeo vede al via una quarantina di piloti in sella alle Moto Guzzi V7 equipaggiate con Kit Racing GCorse e gomme Pirelli Phantom Sportscomp RS: nella versione Trofeo, la piccola “ottoemmezzo” di Mandello è una moto diverte e adatta a tutti, ma anche insospettabilmente veloce. Lo dimostra il giro record siglato da Emiliano Bellucci nella gara della domenica, in 1’55”840, alla media di oltre 127 km/h. 

La gara del sabato ha visto assoluti protagonisti gli equipaggi Team Ducoli IMCLA (Nicola Marcato - Cristiano Franco) e Team Oldrati AR#28 (Alberto Rota - Emiliano Bellucci), con Marcato e Rota che si sono giocati la vittoria con ben tre sorpassi all’ultimo giro e Marcato che ha avuto la meglio sul traguardo. Penalizzato per un cambio pilota effettuato in ritardo, il Team Oldrati AR#28 è poi retrocesso al quarto posto, con gli altri due gradini del podio che sono stati occupati da 598 Corse (Colonna-Appella) e Team dei Rapaci 1 (Fornasiero-Rossignoli).

Il Team Oldrati AR#28 si è preso la rivincita la domenica dopo aver ingaggiato un’altra bella bagarre con il Team Ducoli IMCLA: anche Gara 2 si è decisa negli ultimi minuti, con Cristiano Franco scivolato mentre inseguiva da vicino Alberto Rota, primo sul traguardo. Il podio è stato completato dal Guaracing Factory Team (Bellicini-Rizzardi) e ancora una volta dal Team dei Rapaci 1 (Fornasiero-Rossignoli).

Dopo due round la classifica di campionato vede gli equipaggi Team Oldrati AR#28 e Team Ducoli IMCLA appaiati in testa con 33 punti, seguono il Team dei Rapaci 1 a quota 30, 598 Corse a 28 e Guaracing Factory Team con 25 punti.

Il prossimo appuntamento è in programma il 9 giugno al Cremona Circuit, dove si correrà una “mini endurance” di 90 minuti. Seguirà la tappa di Varano, teatro il 7 luglio della grande novità 2024: sul tracciato emiliano i piloti non correranno in equipaggio, alternandosi alla guida, come da sempre nel Fast Endurance, ma saranno entrambi chiamati a cimentarsi singolarmente in gare di 12 giri, con partenza da fermo. Un vero e proprio special event, su due distinte gare sprint, che consentiranno a tutti i partecipanti di vivere anche l’emozione di una gara in stile Gran Premio. Gran Finale a Misano il 12 e il 13 ottobre, con la spettacolare night race del sabato sera (90 minuti) e la gara conclusiva della domenica (60 minuti).

Per rimanere aggiornati su tutte le novità e sulle modalità di partecipazione è sufficiente consultare le pagine web www.motoguzzi.com e il sito della Federazione Motociclistica Italiana, www.federmoto.it.

Articoli che potrebbero interessarti

 
Privacy Policy