Tu sei qui

MotoGP, TGPOne Le Mans, Pernat: Ducati, chi sale e chi scende

VIDEO - Commentiamo i risultati della prima giornata di libere sul circuito di Le Mans in compagnia di Carlo Pernat e con ospite Davide Tardozzi. Una Ducati che sul circuito francese ha visto brillare Martin e Bagnaia, ma che ha visto anche due nomi importanti fuori dalla Q2, quelli di Bastianini e Marc Marquez

MotoGP, TGPOne Le Mans, Pernat: Ducati, chi sale e chi scende

Il venerdi di Le Mans ha visto un Martin imprendibile svettare nella classifica dei tempi sul giro, inseguito però da un Pecco Bagnaia in gran forma sin dall'inizio del weekend. I due alfieri Ducati sono però insidiati dall'enfant prodige di KTM Acosta, col terzo miglior tempo.

Un buon venerdì anche quello di Aprilia, che piazza entrambi i piloti nella Q2, come anche le Ducati di Fabio Di Giannantonio, Bezzecchi e Morbidelli. CI sono stati però anche dei grandi esclusi, tra essi in primis un Bastianini che ha pagato una scelta della gomma sbagliata e ha sfiorato la top 10 per pochi millesimi, ma il riminese ha dimostrato di avere il passo per essere protagonista nel weekend francese.

Medesima sorte anche per Marc Marquez, protagonista anche di una scivolata, ha tentato all'ultimo secondo di arraffare un giro veloce senza successo. E' la prima volta da inizio stagione che lo spagnolo manca la Q2 da quando ha cominciato la sua avventura in sella alla Ducati nel team Gresini. Il pubblico accorso sin dal venerdì ha forse dato un extra motivazione in più anche al beniamino del circuito Quartararo, che trascina la propria Yamaha nella top 10, mentre prosegue invece il periodo estremamente negativo per la Honda che non trova una quadra e vede i propri piloti in fondo alla classifica. Di questo ed altro parliamo con Carlo Pernat.

Articoli che potrebbero interessarti