SBK, Il numero 21 ne fa 51! Buon compleanno a Troy Bayliss

Il fuoriclasse di Taree, campione mondiale Superbike nel 2001, 2006 e 2008: "Sono di guidare ma non lo faccio da un anno. Restate in sicurezza"

Share


E' stato uno dei campioni più amati del mondiale delle derivate di serie. Nel 1997, all'età di 28 anni, guidando per la Suzuki Australia, partecipò come wild card alla tappa del campionato mondiale Superbike a Phillip Island, classificandosi quinto in entrambe le gare.

A fine stagione fece la sua prima apparizione nel motomondiale, sostituendo un pilota infortunato nel team Molenaar Suzuki al Gran Premio d'Australia, dove lottò per il podio prima di terminare al sesto posto la gara della classe 250, ottenendo 10 punti iridati.

E' ricordato anche per il veni-vidi-vici del 2006: dopo aver conquistato il titolo iridato nella Superbike prese parte all'ultima gara di MotoGP, con la Ducati, a Valencia, vincendola.

Share

Articoli che potrebbero interessarti