Tu sei qui

SBK, Rea mette nel mirino i 12 trionfi di Fogarty al TT

Un inizio di Mondiale equilibrato per le derivate, mai nella storia era successo di vedere tre piloti con due vittorie a testa dopo tre round

SBK: Rea mette nel mirino i 12 trionfi di Fogarty al TT

Quando pensi ad Assen il collegamento diventa d’obbligo con Johnny Rea, dominatore delle ultime tre edizioni al TT. Il Cannibale sbarca in Olanda da leader della classe, puntando a scavare il solco nella rincorsa al quarto titolo iridato. Dovrà però fare i conti con le Ducati di Davies e Melandri, pronte a rovinargli la festa, nonostante il Dutch sia poco favorevole alla Panigale.

Di seguito tutti i numeri del round del TT.

- Ad Assen tutti gli occhi saranno puntati su Jonathan Rea, dal momento che in Olanda ha vinto le ultime sette gare, undici in totale. Qualora dovesse riuscire ad ottenere una doppietta, arriverà a solamente una vittoria da Carl Fogarty, il pilota che detiene il record di maggior numero di trionfi (59).

- Il secondo record che Rea può battere è quello del maggior numero di vittorie nello stesso round: Fogarty ha vinto 12 volte al TT; il Cannibale segue con 11.

- Vittoria da record quella di Davies ad Aragon, tanto da diventare il quinto pilota nella storia con almeno sette vittorie su un tracciato. Fogarty ne vanta 12 ad Assen, Jonathan Rea 11, sempre al Dutch, Tom Sykes 9 a Donington e Troy Corser 7 a Phillip Island.

- Per la prima volta nella storia del Campionato, tre piloti (Davies, Melandri, Rea) hanno due vittorie a testa dopo i primi tre weekend di gara.

- Ducati ha sempre portato una moto sul podio nelle ultime 19 gare. Questo vuol dire che ad Assen la Casa italiana ha l’opportunità di battere un nuovo record, arrivando a 20 podi consecutivi. Il record assoluto appartiene proprio a Ducati, con 67 podi di fila da Gara 2 a Sugo nel 2002 a Gara 2 a Losail nel 2005.

- I piloti britannici hanno vinto più di metà delle gare disputate ad Assen: 28 su 52. Attualmente, gli inglese hanno vinto anche 43 delle 46 gare corse, mancando solo Gara 2 a Misano nel 2017 e Phillip Island 2018, dove a vincere è stato l’italiano Marco Melandri.

- L’unico pilota che ha vinto una gara sull’asciutto ad Assen, partendo oltre la quinta casella in griglia, è stato Jonathan Rea in Gara 2 lo scorso anno.

- Solo Kawasaki è stata in grado di registrare sei pole consecutive ad Assen, una sequenza iniziata nel 2012 e continuata fino ad oggi. Lo scorso anno hanno battuto il record di cinque pole di fila, fatto segnare da Ducati.

- Non meno di 19 piloti diversi hanno vinto una gara del WorldSBK ad Assen. Due di loro sono Campioni del Mondo del passato e del presente, Rea e Sykes. Stranamente, l’ex due volte Campione del Mondo Troy Corser non è tra questi 19 nonostante le 30 gare disputate qui ed i 7 podi conquistati.

- Tom Sykes detiene il record di pole ad Assen, ben quattro. Troy Corser tre (1995, 1999, 2006), così come Frankie Chili (1998, 2003, 2004).     

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti