Tu sei qui

BMW Motorrad R20: il concept che anticipa (parte) del futuro

Un'opera d'arte su due ruote presentata al Concorso d'Eleganza Villa d'Este. La BMW R20 è una classica che guarda al futuro della Casa dell'Elica

Moto - News: BMW Motorrad R20: il concept che anticipa (parte) del futuro

Sul pittoresco sfondo di Villa d'Este, sul Lago di Como, BMW Motorrad ha svelato il suo ultimo capolavoro di design: il BMW R20 concept. Nell'ambito del rinomato Concorso d'Eleganza Villa d'Este, famoso per l'eleganza e la storicità di veicoli straordinari, BMW Motorrad espone il leggendario motore Big Boxer raffreddato ad aria e olio come elemento scultoreo centrale. Markus Flasch, responsabile di BMW Motorrad, descrive così il concept: "Il concept BMW R20 è un capolavoro di meccanica. Il Big Boxer è il suo centro. È un'idea distintiva di BMW Motorrad".

Autentica, di alta classe, cool 

Il concept BMW R20 colpisce per l'aspetto potente in uno stile casual gentleman, con le caratteristiche tipiche di BMW Motorrad: design classico ed eccellente ingegneria combinata con una meccanica entusiasmante. Centrato sul motore Big Boxer come epicentro del grande piacere di guidare, il serbatoio ben visibile si presenta come una scultura, il posteriore è ridotto all'essenziale per enfatizzare le linee pulite e la potenza della moto.

Il telaio è stato completamente rielaborato e, con un telaio principale nero a doppia culla in tubi d'acciaio al cromo-molibdeno, costituisce la spina dorsale della moto. Con la ruota a disco nera da 17x6,25 pollici al posteriore, su cui è montato un pneumatico di dimensione 200/55, e una ruota a raggi da 17" con razze nere e pneumatico di dimensione 120/70 all'anteriore, il concept BMW R20 combina tradizione e modernità.

Il collaudato BMW Paralever è stato realizzato in una nuova variante a due bracci, in cui il forcellone è in acciaio al cromo-molibdeno e il puntone Paralever è in alluminio. La cinematica è stata progettata in modo da bilanciare completamente la coppia motrice. I due supporti dell'assale posteriore in alluminio fresato sono un altro dettaglio di alta qualità. L'albero di trasmissione a vista, concettualmente adottato dalla R18 - il punto di forza visivo dei noti modelli R 18 - è stato accorciato per essere integrato nell'architettura roadster. Come elementi delle sospensioni, i componenti Öhlins Blackline completamente regolabili lavorano all'anteriore e al posteriore. La geometria di base del veicolo prevede un angolo di sterzata di 62,5° e un passo di 1.550 mm. Le pinze dei freni ISR montate radialmente all'anteriore e al posteriore si occupano della decelerazione, con sei pistoni all'anteriore e quattro pistoni per pinza al posteriore.

Inoltre, l'impianto di scarico 2 in 2 fornisce il distintivo carattere sonoro e completa perfettamente il design. Come Big Boxer Roadster, il concept BMW R20 stabilisce nuovi standard nel mondo delle moto e conferma l'impegno di BMW Motorrad verso la migliore ingegneria e la pura passione per il motociclismo.

Il fulcro del concept BMW R20 continua a essere il motore Big Boxer raffreddato ad aria e olio, ora con una cilindrata di 2.000 cc. Per la concept bike sono stati sviluppati nuovi coperchi delle teste dei cilindri, un nuovo copri cinghia e un nuovo radiatore dell'olio, per poter montare i tubi dell'olio parzialmente nascosti: l'occhio segue il percorso dell'aria che scorre attraverso gli imbuti di aspirazione aperti nei corpi farfallati e nei cilindri, prima di fuoriuscire attraverso l'impianto di scarico aperto e i terminali di scarico con design a megafono, creando il tipico suono Big Boxer.

Stile audace

Il serbatoio in alluminio ha un nuovo design e si presenta nel colore progressivo "hotter than pink" degli anni Settanta. Il concept BMW R20 è coordinato cromaticamente con i coperchi delle teste dei cilindri, il copricinghia e i fumaioli di aspirazione dell'aria in alluminio lucidato e anodizzato, nonché con il montante Paralever, il sistema di poggiapiedi e le pinze dei freni ISR in colore canna di fucile. Il fanale posteriore è stato perfettamente integrato nel sedile singolo, rivestito in Alcantara nera trapuntata e pelle a grana fine, e sottolinea l'aspetto dinamico da roadster con la sua parte posteriore compatta. Il moderno faro a LED si presenta sotto forma di anello in alluminio stampato in 3D con luce diurna integrata. Ognuno di questi dettagli contribuisce al carattere unico della concept bike e sottolinea la sua affermazione generale: il concept BMW R20 porta la cultura Big Boxer a un nuovo livello. "Il concept R20 è un'interpretazione audace del DNA di BMW Motorrad", ha dichiarato Alexander Buckan, responsabile del design BMW Motorrad. "Combina elementi tecnici moderni con un design classico da roadster. Le sue proporzioni sovradimensionate e l'estetica minimalista le conferiscono un carattere inconfondibile".

Articoli che potrebbero interessarti

 
Privacy Policy