Tu sei qui

MotoGP, TGPOne: "Barcellona la Kryptonite Ducati, ma i suoi piloti fanno la differenza"

VIDEO - Il punto della situazione dopo la giornata di prove, con Massimo Rivola e Loris Capirossi ospiti speciali (e a sorpresa) del nostro TG

MotoGP, TGPOne: "Barcellona la Kryptonite Ducati, ma i suoi piloti fanno la differenza"
Iscriviti al nostro canale YouTube

Puntuale, dopo le prove a Barcellona, è arrivato il TGPOne, con Carlo Pernat che ha commentato la prima giornata del GP di Catalogna. Un venerdì sotto il segno dell’Aprilia di Aleix Espargarò, che non sembra avere risentito la decisione di ritirarsi a fine stagione. Massimo Rivola, ospite a sorpresa, ci ha scherzato su: “faremo ritirare un pilota a ogni GP”.

La competizione è serrata, con le Ducati più in difficoltà del solito. “Sono solo le prove, aspetterei perché la differenza in gara la fa il pilota e quelli della Ducati, in questo momento, sono superiori agli altri - l’opinione di Pernat - Penso che ci sarà una bellissima Q1, rischiano di rimanere fuori dei piloti importanti, soprattutto quelli Ducati”.

Il manager genovese non si è tirato indietro su un commento sul mercato piloti: “non è cambiato nulla, aspettano tutti la decisione di Ducati e non ci sarà nessun annuncio al momento, dovremo aspettare ancora qualche giorno. Dopo la scelta, bisognerà iniziare le trattative”.

Anche Loris Capirossi ha partecipato al TGPOne e gli abbiamo chiesto qualche notizia sul calendario.“Il GP in India? È difficile. Sostituirlo con il Kazakistan? Potrebbe essere un’idea”, le sue parole.

Per tutto il resto, guardate il video qui sopra.

Articoli che potrebbero interessarti

 
Privacy Policy