Tu sei qui

MotoGP, Sull'Aprilia un codone 'ibrido' tra quello 2023 e quello 2024

Il design "alla Batman" non è stato abbandonato, ma integrato con una parte superiore più convenzionale. I piloti lo stanno provando nei test di Jerez

MotoGP: Sull'Aprilia un codone 'ibrido' tra quello 2023 e quello 2024

Negli ultimi anni Aprilia ha spinto molto sull'aerodinamica, introducendo molte soluzioni che hanno fatto scuola (come la carena 'cassapanca' o le ali sulla forcella). La novità del 2024 è stato il codono in stile Batman, che si era visto la prima volta nei test di Sepang. Non tutti i piloti, però, lo avevano gradito e Romano Albesiano e i suoi uomini hanno cercato di migliorarlo.

Nei test di Jerez ne hanno portato una nuova versione, che vedete in questa foto. Rimangono i caratteristici estrattori inferiori, ma la parte superiore è invece più 'classica'. È una sorta di ibrido tra il codone 2023 e quello 2024 per cercare di sfruttare le qualità di entrambe le versioni.

Articoli che potrebbero interessarti

 
Privacy Policy