Tu sei qui

MotoGP, Bastianini obiettivo Top3: “Voglio onorare l’ultimo GP con il team Gresini”

Enea fissa l’asticella per la gara a Valencia, dove Di Giannantonio spera di tornare a punti: “Chiudiamo una stagione difficile, ma non si molla nulla”

MotoGP: Bastianini obiettivo Top3: “Voglio onorare l’ultimo GP con il team Gresini”

Share


C’è entusiasmo nel team Gresini alla vigilia dell’ultimo appuntamento stagionale a Valencia. Dopo aver conquistato il titolo di Best Independent Rider 2022, Enea Bastianini cercherà infatti di concludere la sua avventura con la squadra mettendo le mani sul terzo posto in campionato. Il miglior modo per prepararsi al passaggio, dalla prossima stagione, al team ufficiale Ducati, accanto a Francesco Bagnaia, che proprio in Spagna si gioca il titolo di Campione 2022

Un obiettivo più che possibile per il Bestia che, grazie al podio conquistato a Sepang, arriva all’ultima gara della stagione accusando un solo punto di ritardo dal terzo posto in classifica, occupato da Aleix Espargaro. Al riminese basterà dunque conquistare un punto in più del pilota Aprilia per mettere la ciliegina su una stagione pazzesca, che tenterà di chiudere calcando per la prima volta in carriera i podio del Ricardo Tormo.

Sarà la mia ultima gara con il team Gresini e cercherò di onorare al meglio questo appuntamento - ha affermato Enea - Sarà sicuramente una gara complicata con tanti piloti competitivi. Noi arriviamo da un bel periodo e conosciamo il nostro potenziale, quindi proveremo a fare bene e conquistare il terzo posto nel mondiale”.

A secco di punti da ben sei gare, anche l’altro alfiere del team Gresini, Fabio Di Giannantonio, spera di lasciarsi alle spalle le difficoltà dell’ultimo periodo, concludendo con il sorriso il suo primo anno in MotoGP. Chiudiamo una stagione difficile, ma non si molla nulla. Proveremo a fare un buon fine settimana e poi tuffarci nei test con la nuova moto” ha detto il pilota romano, che il prossimo anno continuerà a vestire i colori del team Gresini, affiancato dalla new entry Alex Marquez. 

“Siamo già nel 2023, anche se vogliamo ritrovare i punti su una pista dove ho sempre fatto bene e che mi piace” ha concluso il romano, che lo scorso anno aveva salutato la Moto2 salendo sul podio di Valencia.

Articoli che potrebbero interessarti