Tu sei qui

Moto3, David Alonso sferra la zampata su Holgado negli ultimi giri e vince a Le Mans

Settima vittoria in Moto3 per il colombiano, ora 2° in classifica a 1 punto da Holgado, oggi 2°, Collin Veijer 3°. Lunetta migliore degli italiani, è 11°, Nepa 17°, Carraro veloce ma cade sul finale, 19°. Domenica nera per gli altri italiani: Farioli ritirato al primo giro, Rossi cade da 4° su contatto di Munoz,  a terra anche Bertelle

Moto3: David Alonso sferra la zampata su Holgado negli ultimi giri e vince a Le Mans

David Alonso vince a Le Mans beffando Holgado a due giri dal termine. Ilcolombiano del team CFMoto, partito dalla pole, ha gestito gran parte della gara mantenendosi nei primi cinque per poi sferrare la zampata allo spagnolo. E' la settima vittoria in Moto 3 per Alonso, che porta il colombiano ora secondo in classifica ad un solo punto di distacco dal leader Holgado. Lo spagnolo, ancora leader della classifica con 94 punti, aveva mantenuto la leadership della gara fino a quel momento difendendosi dagli attacchi dello scatenato olandese Collin Veijer oggi 3°.

Quarto alla bandiera a scacchi l'altro alfiere CFMoto Joel Esteban, un'ottima prestazione per lui che partiva dalla sesta fila in griglia, seguito da Ortola 5° e Fernandez 6°. Il giapponese Yamanaka è 7°, seguito da Rueda 8° e da un altro giapponese, Suzuki 9°. Il rookie Piqueras  è 10° con la propria Honda  del team Leopard, chiude la top 10 sul circuito francese.

Appena fuori dalla top 10 il primo e migliore degli italiani, Luca Lunetta è 11° per il team SIC58. Stefano Nepa chiude 17°, buona prestazione di Carraro, ma una caduta all'ultimo giro lo spinge nelle retrovie, è 19°. La domenica francese è nera per gli altri italiani: Farioli è il primo a ritirarsi per un problema tecnico, non conclude il secondo giro sulla propria Honda. Riccardo Rossi dopo aver lottato per il podio in 4° posizione a metà gara va a terra a seguito di un contatto con Munoz. Lo spagnolo verrà poi sanzionato con un doppio long lap che lo spingerà al ritiro. Bertelle cade a cinque giri dal termine.

La classifica:

 

Articoli che potrebbero interessarti