Tu sei qui

MotoAmerica, Gagne allunga il passo a Brainerd: Petrucci solo 3° in Minnesota

Il salto di una marcia fa perdere il contatto a Petrux e Jake si allontana dopo una ottima partenza. Ora i punti di distacco dal leader sono 12. Secondo in Gara1 Petersen

MotoAmerica: Gagne allunga il passo a Brainerd: Petrucci solo 3° in Minnesota

Share


Jake Gagne è in piena forma: il campione in carica della MotoAmerica ha vinto la sua quinta gara consecutiva e l'ottava dell'anno in gara uno al Brainerd International Raceway.
 
È davvero un caso di déjà vu che si ripete.
 
In una giornata calda e soleggiata in Minnesota, Gagne è stato Gagne. Come sempre, il californiano di Fresh N Lean Progressive Yamaha Racing, ha condotto dalla pole position, ha rapidamente distanziato gli inseguitori e ha mantenuto un vantaggio che si è tradotto in un margine di vittoria di 5,338 in quella che è stata la 25a vittoria della sua carriera nell'AMA Superbike.
 
Il migliore di Gagne è stato il suo compagno di squadra Cameron Petersen, il sudafricano ha lottato con Danilo Petrucci del Warhorse HSBK Racing Ducati NYC per gran parte della gara. A pochi giri dalla fine, però, a Petrucci, che non era in perfette condizioni a causa di una ferite ad un dito della mano sinistra ed al ginocchio, causa una caduta precedente, è saltata una marcia ed è uscito di pista, cedendo il secondo posto a Petersen. Quando Petrucci è rientrato in pista, ha perso ogni speranza di secondo posto e si è trovato a circa sei secondi da Petersen.
 
Tuttavia, l'ex stella della MotoGP è salito sul podio in terza posizione, il suo 11° podio in 13 gare, continuando una stagione di continui piazzamenti a podio.
 
Petrucci ha preceduto di 9,3 secondi Mathew Scholtz del Westby Racing, il sudafricano che ha riportato un infortunio al polso sinistro dopo una brutta caduta nella Q2 di sabato mattina. Scholtz si è trovato in modalità di sopravvivenza fin dall'inizio ed è stato bravo a concludere al quarto posto.
 
Il quinto posto è andato a PJ Jacobsen del Tytlers Cycle Racing, che ha preceduto di un solo secondo Hayden Gillim del Disrupt Racing, con Gillim che ha ottenuto il suo miglior risultato stagionale in Superbike.
 
Ashton Yates dell'Aftercare Hayes Scheibe Racing si è piazzato settimo, a tre secondi da Gillim e a quattro da Corey Alexander del Tytlers Cycle/RideHVMC Racing.
 
Jake Lewis di Vision Wheel M4 ECSTAR Suzuki, rientrato in azione dopo l'intervento al pollice, ha concluso al nono posto, mentre David Anthony di ADR Motorsports ha completato la top 10.
 
Hector Barbera di Tytlers Cycle Racing ha avuto una giornata difficile: lo spagnolo è uscito di pista al primo giro e alla fine è caduto.
 
Richie Escalante di Vision Wheel M4 ECSTAR Suzuki non ha preso parte alla gara dopo aver subito un infortunio alla caviglia nella caduta nella Q2 di sabato mattina.
 
Gagne è ora in testa al Campionato Medallia Superbike MotoAmerica con 12 punti di vantaggio su Petrucci (240-228). Petersen è terzo con 195 punti, 12 punti meglio di Scholtz. Barbera rimane quinto con 122 punti.

Oggi alle 22:10 italiane prenderà il via Gara 2.  L’intero programma di gare potrà essere seguito in diretta streaming su MotoAmerica Live+ (a pagamento).

Photo courtesy MotoAmerica: by Brian J. Nelson

Articoli che potrebbero interessarti